Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Offerta corta nel mercato import del PVC in Egitto, prezzi locali in aumento

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 24/11/2020 (11:50)
Le offerte di K 67-68 di importazione in Egitto hanno chiuso novembre in rialzo a causa della continua offerta corta che mantiene la direzione dei prezzi verso l’alto. Anche il mercato domestico sembra molto corto ai buyer che cercano grossi volumi di PVC domestico. E, nell’ottica di uno scenario rialzista, I produttori locali non si sono tirati indietro nell’aumentare i prezzi.

Offerta rimane ristretta su diversi fronti

La catena di approvvigionamento di PVC ha visto poco sollievo in quanto le interruzioni dovute agli uragani e ai fermi per manutenzione persistono negli impianti dei produttori statunitensi della Costa del Golfo. Anche se i player del mercato erano positivi circa un sostanziale aumento della produzione e una ripresa delle scorte per novembre, finora la disponibilità è rimasta scarsa in Egitto.

Prezzi import ai massimi dal 2008

Come si può vedere dal grafico che segue, i prezzi del PVC K67-68 di importazione sono stati in rialzo negli ultimi otto mesi. Anche se i prezzi sono leggermente diminuiti a ottobre per la breve apparizione di carichi a prezzi più bassi con spedizione posticipata, l’offerta ancora bassa ha portato gli ultimi livelli di prezzo ai massimi di oltre dodici anni.



Il dazio del 2% imposto dai paesi non arabi sulle importazioni di PVC ha contribuito all’aumento dei prezzi. Oltre al dazio del 2% sul PVC, l’etilene dicloruro (EDC) è stato reso esente dalle tasse nel tentativo di dare maggiore competitività ai produttori locali rispetto alle importazioni.

Offerte di EPC, TCI Sanmar in rialzo di quasi il 70% in 5 mesi

I produttori locali, intanto, hanno mantenuto o aumentato le loro offerte dall’inizio del terzo trimestre. Supportati dall’offerta persistentemente corta, le offerte di EPC e TCI Sanmar sono aumentate di quasi il 70% in media da giugno.

Tracciando gli aumenti dei prezzi di importazione e degli annunci dei produttori locali, le offerte domestiche sono aumentate di quasi il doppio nello stesso tempo. Con la disponibilità ridotta come causa principale, molti trasformatori hanno spostato la loro attenzione sulle quote di esportazione in aumento dei produttori locali.

Incontro per discutere dell’offerta corta di PVC

Negli ultimi mesi ci sono state diverse notizie di allocazioni ridotte da parte dei produttori locali. Fonti hanno riportato che la maggior parte della produzione sarebbe stata destinata ai mercati di esportazione. Secondo le fonti, il 23 novembre si è tenuto un incontro tra i principali trasformatori di cavi e tubi e i produttori locali, EPC e TCI Sanmar, per discutere dell’offerta corta nel mercato.

Il risultato dell’incontro dovrebbe portare a una serie di obiettivi condivisi in favore sia dei produttori locali che dei buyer.
Prova Gratuita
Login