Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Offerte PVC europeo in rialzo saranno accettate in Turchia?

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/06/2017 (12:35)
Le offerte iniziali di PVC dall’Europa sono emerse in rialzo in Turchia, nonostante la chiusura in calo dell’etilene nella regione. Tuttavia i player del mercato hanno trovato i nuovi livelli di giugno non attuabili, considerando gli aumenti fino a $60/ton rispetto ai livelli più recenti per le origini europee. Inoltre il PVC dal Messico è ancora disponibile questa settimana a $920-930/ton CIF, esente da dazio.

Ci sono inoltre anche alcuni venditori che hanno trovato il nuovo livello europeo troppo elevato per poter essere accettato. Tuttavia ritengono che il mercato si stia preparando a un aumento, a causa delle preoccupazioni in corso per l’offerta.

Un trader ha commentato "Le offerte di PVC dagli USA sono in rialzo. L’offerta da Russia, Egitto e altri produttori europei è diminuita. Molti distributori hanno evitato di fare scorte durante il trend in calo degli ultimi mesi, aprendo la strada a possibili aumenti".

Un trasformatore ha affermato che Petkim potrebbe limitare le allocazioni questo mese e ha commentato "L’offerta limitata potrebbe far aumentare i prezzi di PVC, anche se non sono supportati da una reale domanda o dalle materie prime".

Le offerte di k67 dagli USA sono state riportate a $890-900/ton CIF, cash. Le offerte di k67 sono riportate a $910-920/ton CIF, cash, in aumento di $20/ton sui minimi rispetto alla scorsa settimana.
Prova Gratuita
Login