Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Origini extra-europee ancora competitive nel mercato europeo PS

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/10/2017 (16:22)
Nel mercato europeo del PS, le offerte import extra-europee hanno continuato ad offrire un margine competitivo rispetto alle origini europee nonostante le recenti diminuzioni dei prezzi.

Ineos Styrolution ha annunciato diminuzioni di €80/ton sia sul GPPS che sull’HIPS, inferiori al calo di €110/ton sul contratto mensile dello stirene. Tuttavia, è stato riportato che i venditori europei nel canale della distribuzione stanno applicando sconti più forti dai €90/ton ai €110/ton per chiudere le trattative considerando la domanda debole.

Le diminuzioni recenti nel mercato locale hanno seguito i forti incrementi di €190-200/ton sulle compravendite di settembre. L’offerta limitata e lo stirene in rialzo, oltre ai problemi logistici hanno aiutato i venditori ad ottenere gli aumenti del mese scorso, tuttavia l’attività del mercato è rallentata per le attese diffuse di un trend in calo.

Al momento, nonostante i visibili ribassi sulle offerte locali, le origini extra-europee nel mercato import si attestano sotto i range locali suscitando l’interesse dei buyer. Il GPPS egiziano si attesta a €30-80/ton sotto i minimi del range locale a €1300-1350/ton DDP Italia, 60 gg. Il GPPS dall’Arabia Saudita è offerto a €1350/ton con gli stessi termini. L’HIPS coreano è stato offerto a €60/ton al di sotto dei minimi delle origini europee a €1440/ton DDP, 60 gg.

Un produttore di monouso in Italia ha affermato “Abbiamo ricevuto nuovi prezzi in calo di €90/ton e il nostro fornitore del sud Europa non ha ancora rivelato i nuovi prezzi. Tuttavia, acquisteremo dal mercato import questo mese in quanto offre un margine competitivo rispetto al materiale europeo. Pensiamo che i prezzi di PS possano scendere ancora a novembre”.

Anche se la forza maggiore di Ineos Styrolution sulle consegne di PS, ABS resta in atto per i problemi di trasporto e vi sono voci di un fermo imprevisto al sito di PS di Wingles, Francia, l’offerta di PS è considerata complessivamente bilanciata con la domanda e il trend ribassista potrebbe continuare a novembre.
Prova Gratuita
Login