Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PET locale in Turchia non risponde al rialzo delle importazioni

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 04/02/2019 (11:40)
I prezzi del PET d’importazione in Turchia hanno seguito un trend rialzista da metà gennaio. Tuttavia, il mercato locale non ha ancora risposto a questi aumenti.

PET d’importazione in rialzo in Cina dopo cinque mesi di ribassi

In Turchia le offerte hanno seguito per lo più un trend ribassista da settembre 2018 prima del rialzo in linea con l’aumento dei prezzi delle esportazioni della Cina a metà gennaio di quest’anno. Fino a quel momento, i prezzi del PET d’importazione erano crollati di $400/ton, pari al 25% su media settimanale, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis.

Aumento costi materie prime spinge in rialzo i prezzi in Turchia

L’incremento dei costi di petrolio e nafta ha spinto in rialzo i mercati dei feedstock in Asia, contribuendo al trend rialzista sia in Cina sia in Turchia. Come si può vedere nel grafico di ChemOrbis sottostante, i prezzi spot del PX su base FOB Corea sono aumentati complessivamente quasi di $140/ton durante gennaio per via del rialzo dei prezzi del petrolio.



Rialzo prezzi import ha un impatto leggero sul PET locale

Ciononostante, il mercato locale turco non ha risposto al rialzo del PET d’importazione in quanto la domanda debole ha ostacolato il rimbalzo dei prezzi. Il canale della distribuzione ha addirittura registrato un leggero calo di $15/ton a gennaio contrariamente all’aumento di $62/ton visto nel mercato delle importazioni, secondo le medie settimanali sul Price Index di ChemOrbis.



Prezzi locali sono ora inferiori a quelli delle importazioni

Come risultato, il mercato locale del PET in Turchia ha iniziato a mostrare prezzi in linea con quelli delle importazioni due settimane fa, come si può vedere nel grafico sopra riportato.

I player hanno sottolineato, “Le attività di trading sono state tranquille nel mercato locale poiché le attuali difficoltà economiche, la scarsa liquidità e l’avvicinarsi delle elezioni a marzo stanno limitando i consumi. Tuttavia, il sentimento è migliorato leggermente in quanto i prezzi aggressivi sono svaniti a seguito degli aumenti nel mercato delle importazioni”. I dati di ChemOrbis mostrano inoltre che la media dei prezzi locali sono aumentati dalla settimana precedente.

Alcuni produttori locali hanno tentato degli aumenti la scorsa settimana

Il rialzo dei prezzi delle importazioni ha incoraggiato alcuni produttori domestici di PET ad aumentare i loro prezzi la scorsa settimana. Questi fornitori hanno commentato, “Abbiamo riscontrato una certa resistenza da parte dei nostri clienti alle nostre offerte in rialzo per via della bassa stagione. È importante monitorare lo scenario post festività in Cina per vedere se i prezzi sosteranno o meno l’attuale trend rialzista”.
Prova Gratuita