Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PET, mercato locale Cina ai massimi degli ultimi sei mesi

  • 28/08/2017 (11:28)
Il mercato del PET in Cina ha mantenuto un trend rialzista nell’ultima settimana e i prezzi locali hanno raggiunto in media i livelli più alti da fine febbraio, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis. Come si può vedere dal grafico che segue, i prezzi di PET su base settimanale hanno registrato un aumento complessivo di circa $175/ton da quando è iniziato il trend rialzista all’inizio di maggio.



I player hanno indicato la disponibilità limitata e i recenti aumenti dei costi delle materie prime come ragione principale dietro agli aumenti delle offerte di PET nel mercato locale.

Una fonte di un produttore domestico di PET ha commentato "Non siamo aperti alle negoziazioni sulle offerte attuali. La domanda è buona grazie alle temperature elevate, mentre non abbiamo pressione dalle vendite a causa degli ordini ancora da evadere".

Un produttore di bottiglie di Zhejiang ha osservato "I prezzi locali sono aumentati a causa dei costi in salita. Inoltre, i produttori locali non hanno pressione dalle vendite perché hanno ancora ordini da evadere".

Per quanto riguarda le materie prime, i prezzi spot del MEG hanno registrato aumenti di $30-35/ton alla fine della scorsa settimana a causa di alcuni fermi impianto in Asia, oscillando attorno ai $900/ton CFR Cina in questi giorni.

I prezzi spot del PTA non hanno visto grandi cambiamenti, tranne che per un leggero incremento settimanale di circa $5/ton. Tuttavia, alcuni player hanno riportato che l’impianto di PTA della BP a Zhuhai è stato danneggiato dal tifone Hato, che ha colpito Hong Kong con forti inondazioni il 23 agosto. Un trader cinese ha affermato "Il produttore ha chiuso l’impianto da 1.25 milioni ton/anno il 24 agosto, dopo aver abbassato i tassi di utilizzo a causa del tifone". Questo fermo impianto non programmato potrebbe supportare il mercato del PTA nei prossimi giorni, secondo alcuni player.

Per quanto riguarda il divieto sull’import di scarti, alcuni player hanno osservato "La Cina importa una quantità notevole di scarti di PET ogni giorno. Crediamo quindi che il divieto possa avere un impatto notevole sul mercato del PET vergine entro la fine dell’anno, supportando un outlook rialzista".
Prova Gratuita