Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PIL 2° trimestre Sud Africa in calo del 51% per la pandemia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/09/2020 (17:53)
Secondo i dati di Statistics SA, l’economia del Sudafrica ha subito una forte contrazione nel secondo trimestre del 2020 a causa delle diffuse restrizioni di lockdown in risposta al COVID-19. Il paese è stato in lockdown totale da fine marzo a giugno.

Il prodotto interno lordo (PIL) nel paese è crollato di un tasso annualizzato del 51% nel secondo trimestre. Questo ha segnato il quarto calo trimestrale consecutivo e il più grande mai registrato.

I dati hanno mostrato che la produzione manifatturiera è crollata del 74,9% su base annua dato che le fabbriche e le attività sono state chiuse nell’ambito delle misure di lockdown. Il settore delle costruzioni, nel frattempo, ha visto la maggiore contrazione annuale del 76.6% nel secondo trimestre.

Il paese ha generato quasi R654 miliardi ($38.5 miliardi) dal settore manifatturiero nel secondo trimestre del 2020. Questo è stato il livello di produzione più basso dal primo trimestre del 2009, quando l’economia ha prodotto R649 miliardi ($38.2 miliardi), secondo quanto riportato da Statistics SA.
Prova Gratuita
Login