Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PIL USA aumenta al di sopra delle previsioni nel II trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/08/2015 (17:43)
Secondo quanto riportano i media, l’economia degli USA è cresciuta nel secondo trimestre ad un tasso più elevato rispetto a quello stimato. Il Prodotto Interno Lordo ha registrato una crescita rivista pari al 3.7% su base annuale nel secondo trimestre del 2015 dopo l’espansione rivista pari allo 0.6% nel primo trimestre. Inizialmente gli economisti avevano previsto un aumento del 3.2% in un’indagine condotta da Bloomberg mentre i calcoli iniziali avevano indicato una crescita del 2.3% nel secondo trimestre.

La crescita è stata attribuita principalmente all’incremento della spesa dei consumatori e delle aziende. In aggiunta, l’aumento dei posti di lavoro e dei prezzi delle case insieme ai cali dei costi del carburante potrebbero continuare a sostenere l’economia degli USA nel secondo trimestre del 2015.

I profitti al netto delle tasse sono aumentati del 2.4% nel secondo trimestre, in calo dello 0.5% sull’anno. I consumi delle famiglie sono aumentati del 3.1% su base annuale, dato rivisto dalla stima iniziale pari al 2.9% dopo una crescita dell’1.8% nel primo trimestre. Nel frattempo, il tasso di risparmio è diminuito del 4.8% dal 5.2% del mese precedente.
Prova Gratuita
Login