Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PP Europa, in discussione tentativi di aumento per maggio

  • 03/05/2018 (10:59)
In Europa le offerte iniziali di PP stanno emergendo per maggio con aumenti in linea con l’incremento di €25/ton del contratto del propilene, mentre alcuni player si chiedono se la domanda sarà abbastanza forte da assorbire questi tentativi di aumento, considerando diverse festività in Europa.

Oltre alla chiusura in rialzo del monomero, anche i prezzi spot in rialzo del propilene a causa del complesso energetico in salita hanno spinto i venditori ad avvicinarsi al mercato con aumenti per maggio. Il Price Wizard di ChemOrbis mostra che i prezzi spot del propilene su base FD NWE hanno toccato in media i massimi di oltre un anno di recente.

Un player della regione ha osservato "Se non fosse per i costi di produzione in aumento, i prezzi di PP sarebbero sotto pressione per la domanda calma e l’offerta sufficiente".

Anche se gli annunci ufficiali non sono ancora stati formulati, alcuni venditori di PP hanno iniziato a esprimere le loro idee di vendita per maggio con aumenti di €25/ton, in linea con l’incremento del propilene.

Un distributore della regione si aspetta di ricevere offerte in rialzo di €25/ton dal fornitore del nord Europa, indicando il fatto che il mercato del PP è più forte al momento rispetto a quello del PE, oltre alla possibilità che ci sia un incremento della domanda.

In Belgio un distributore ha espresso le sue idee di vendita per maggio in linea con l’incremento del propilene. Ha poi affermato che alcuni buyer hanno iniziato a fare pre-buying alla fine di aprile perché si aspettano degli aumenti.

Se la domanda migliorerà o meno in risposta alle offerte in rialzo di PP è motivo di discussione tra i player, in quanto le aspettative sulla domanda di maggio erano deboli per le diverse festività che ci saranno in Europa durante il mese. I giorni lavorativi ridotti potrebbero mettere un freno ai tentativi di aumento dei venditori durante il mese.

Un trasformatore in Italia ha affermato "La domanda è debole mentre l’offerta è ampia. Abbiamo sentito che i produttori hanno scorte elevate. Quindi, ci aspettiamo prezzi di PP stabili nonostante l’incremento di €25/ton del contratto del propilene di maggio".
Prova Gratuita