Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PP e PE dal Medio Oriente in aumento a marzo nei mercati africani

  • 10/03/2017 (12:27)
I produttori di PP e PE del Medio Oriente hanno annunciato degli aumenti di prezzo nei mercati africani, come era stato previsto. I player nei mercati della regione, inclusi Kenya, Tunisia, Nigeria e Algeria hanno attribuito gli annunci di aumenti all’offerta complessivamente limitata da parte dei fornitori. L’attività nella maggior parte dei mercati dei prodotti finiti è attualmente mediocre ma i player sperano in una ripresa nel periodo aprile-maggio.

I rialzi recenti per marzo sono tra $50-70/ton in Algeria, $30-75/ton in Tunisia, e $50-130/ton in Kenya.

In Kenya, un trasformatore di PE che ha ricevuto offerte con aumenti di $50-80/ton da un produttore saudita ha commentato “L’attività del mercato è piuttosto scarsa. Tuttavia, l’offerta è abbastanza limitata e sta supportando gli aumenti di prezzo”.

Un altro trasformatore nel paese ha già pagato aumenti di $60-70/ton sull’HDPE e ha aggiunto “La nostra fonte ha rivisto le richieste di aumenti di $40/ton dopo aver inizialmente annunciato rialzi a tre cifre. I buyer si stanno assicurando solo i bisogni immediati data la scarsa domanda di prodotto finito. Tuttavia, ci aspettiamo un miglioramento della domanda a partire da maggio in concomitanza con l’avvicinarsi della stagione estiva”.

In Tunisia, un trader ha ricevuto offerte con aumenti di $85/ton per molti gradi di PE. La fonte ha riportato “I prezzi sono elevate e i trasformatori hanno difficoltà nel riflettere gli incrementi delle materie prime sui prezzi dei prodotti finiti. Siamo restii nel ricostituire le scorte in quanto l’outlook non è molto chiaro”. Un secondo buyer ha dichiarato “I prezzi di PP e PE dal Medio Oriente hanno registrato aumenti considerevoli a causa dell’offerta limitata. Dall’altro lato, il nostro business di prodotto finito è debole e speriamo in una ripresa entro aprile”.

In Algeria, un trasformatore ha riportato di aver ricevuto delle offerte di PP e PE in rialzo da due diversi fornitori della Arabia Saudita per imbarco a marzo. “Non sono stati in grado di offrire del PP omo a causa della loro offerta limitata. Per la domanda dei prodotti finiti, speriamo che migliorerà ad aprile e maggio considerando l’avvicinarsi del Ramadan”, ha commentato il buyer. Un trader nel paese ha espresso le sue intenzioni di cercare prezzi più competitivi a parte quelli ricevuti dal un principale produttore saudita. “Il produttore ha applicato forti aumenti a causa della mancanza di materiale, come nei mercati vicini”, ha aggiunto.

Un trasformatore di PP in Nigeria ha attribuito la domanda debole alla bassa stagione per le applicazioni di rafia. Ha detto, “Inoltre, ci sono ancora dei problemi per le importazioni poiché il cambio con il dollaro sta aumentando nel mercato nero e il gap con le banche ufficiali è in rialzo. Attualmente, le banche non stanno consegnando i dollari ai player”.
Prova Gratuita