Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PS spot raggiunge i minimi da 4 anni e mezzo in Italia

di Manolya Tufan - mtufan@chemorbis.com
  • 30/07/2019 (18:03)
Secondo i dati basati sulla media settimanale del Price Index di ChemOrbis, in Italia i prezzi spot del GPPS e dell’HIPS iniez. hanno raggiunto i livelli minimi da febbraio 2015. Questo è avvenuto a seguito delle diminuzioni fino a €70-90/ton registrate nel mercato spot durante il mese, superando il calo mensile dello stirene di €48/ton. Nel frattempo, le trattative sono state principalmente concluse con cali di €40-50/ton nel mercato dei contratti.

I forti cali insieme al fatto che i player non si aspettano ulteriori diminuzioni hanno aumentato l’interesse all’acquisto per carichi con consegna posticipata. I player hanno riportato che in tal modo i venditori hanno potuto diminuire parzialmente la loro pressione dalle vendite.

Le aspettative per il contratto dello stirene di agosto indicano leggeri rialzi per via degli aumenti dei prezzi spot durante luglio. I prezzi spot dello stirene su base FOB NWE sono aumentati di circa $50/ton da inizio luglio su base media settimanale, secondo i dati di ChemOrbis.



Una fonte di un produttore di PS ha commentato, “Il prossimo mese vorremmo recuperare i nostri margini se il contratto dello stirene chiuderà in aumento come previsto”.

Resta da vedere se ad agosto i prezzi del PS rimbalzeranno o meno dopo aver raggiunto il livello minimo da diversi anni, considerando il fatto che i buyer saranno fuori dal mercato per 2 o 3 settimane per le ferie estive.

Un trasformatore ha commentato, “Ci aspettiamo piccoli aumenti nel contratto dello stirene mentre i prezzi del PS dovrebbero seguire un trend principalmente stabile a causa della domanda debole”.
Prova Gratuita
Login