Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PVC Italia, previsti nuovi aumenti per giugno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/05/2016 (18:20)
In Italia le trattative del PVC di maggio sono in chiusura e i player stanno commentando l’outlook di giugno. I prezzi spot di PVC sono a €840-930/ton per k67 e a €860-960/ton per i gradi speciali, FD, 60 gg.

Un produttore del nord Europa ha chiuso le trattative spot di PVC con aumenti di €35-40/ton per maggio. Una fonte del produttore ha commentato "La domanda è rimasta stabile rispetto allo scorso anno nei primi quattro mesi del 2016 e ora è piuttosto buona. Abbiamo chiesto aumenti di €50/ton, ma in seguito abbiamo rivisto i prezzi. per giugno ci aspettiamo leggeri aumenti per i costi dei feedstock".

Un agente di un produttore dell’est Europa ha chiuso delle trattative di PVC in rialzo di €30/ton sullo scorso mese, in linea con i prezzi iniziali di maggio. Il venditore ha commentato che la domanda è calma per ora e ha aggiunto di aspettarsi un rollover per giugno. Un altro distributore ha applicato aumenti di €25/ton sulle trattative di maggio per PVC dall’est Europa. Il venditore ha commentato "La domanda è stata buona nella prima metà del mese, ma ha perso slancio di recente. Crediamo che i fornitori aumenteranno ancora i prezzi di PVC a giugno, considerando i costi dei feedstock. La disponibilità delle importazioni non è ampia".

Alcuni compoundatori hanno fatto degli acquisti per maggio con aumenti di €20/ton dal mercato spot e hanno riportato una domanda di prodotti finiti debole. Per giugno i buyer si aspettano prezzi stabili. Un produttore di tubi ha affermato di essere coperto fino a luglio, dopo essersi assicurato dei carichi di importazione questo mese e ha aggiunto di aspettarsi nuovi aumenti per giugno, anche se limitati. Un altro produttore di tubi ha acquistato PVC dal nord Europa con aumenti di €40/ton oltre agli acquisti dal mercato dell’import. Secondo il buyer, il mercato è calmo mentre l’outlook è in leggero rialzo per giugno.

Nel mercato dell’import, il k67 dagli USA è stato riportato a €820-850/ton DDP, dazio del 6.5% incluso, 60 gg. Le offerte di maggio per il k70 dagli USA sono riportate a €850-860/ton con gli stessi termini. Il k58 dal Messico con consegna a fine giugno è stato venduto a €830/ton DDP, 60 gg.

I prezzi spot di etilene hanno registrato una diminuzione di oltre €30/ton a inizio maggio, nonostante i prezzi spot della nafta in rialzo, aumentati di $50/ton durante lo stesso periodo, a causa dei prezzi in rialzo del petrolio.
Prova Gratuita
Login