Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PVC ancora in aumento in Europa a marzo?

  • 22/02/2018 (12:02)
In Europa il business del PVC di febbraio è stato chiuso con leggeri aumenti di €10-15/ton, mentre l’intero incremento dell’etilene, pari a €20/ton, è passato sulle trattative solo in alcuni casi. Ora i player stanno esprimendo le loro opinioni circa l’andamento del mercato a marzo, considerando i costi in calo e le condizioni bilanciate di domanda e offerta del PVC.

In Italia la domanda è stata riportata come bilanciata con l’offerta regolare. Un buyer ha pagato aumenti di €10/ton per materiale europeo e ha affermato "Abbiamo acquistato volumi regolari, in linea con le nostre necessità di produzione. Inoltre stiamo ricevendo carichi da USA ed Egitto, ordinati tra dicembre e gennaio a prezzi ben al di sotto dei €900/ton".

L’outlook del PVC di marzo sembra essere bloccato tra i costi in calo e l’intenzione dei venditori di recuperare i margini, poiché le diminuzioni della nafta hanno ampiamente portato ad attese di un risultato stabile per il contratto dell’etilene di marzo. Tuttavia i venditori alla ricerca di un recupero dei margini sembrano essere inclini a cercare leggeri aumenti nel caso in cui la domanda resti di supporto a marzo. Ritengono infatti che la domanda più forte possa contribuire a ridurre i livelli di offerta, oltre alla mancanza di importazioni dagli USA.

Un buyer dei Paesi Bassi ha commentato "Abbiamo acquistato delle scorte extra questo mese. A marzo i produttori di PVC potrebbero chiedere aumenti di €5-10/ton se il contratto dell’etilene sarà chiuso a rollover".

Una fonte di un produttore del sud Europa ha affermato "La domanda è piuttosto buona e l’offerta è regolare. Per marzo abbiamo sentito attese di aumenti di €10-20/ton per il prossimo contratto dell’etilene, tuttavia ci aspettiamo un risultato stabile o in leggero rialzo. Le condizioni di mercato del PVC sono buone e questo potrebbe supportare un nuovo giro di leggeri aumenti sul PVC di marzo".

Un importante player di mercato ha osservato "La domanda sta migliorando e l’offerta è regolare. Questo potrebbe incoraggiare i venditori di PVC a cercare nuovi aumenti a marzo. Tuttavia i prezzi di PVC potrebbero restare invariati se l’etilene sarà chiuso a rollover".
Prova Gratuita