Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PVC dagli USA in rialzo trova resistenza nei mercati globali

  • 09/03/2017 (12:22)
I player nei mercati globali hanno riportato un calo dell’offerta di PVC dagli USA a causa dei fermi impianto e della domanda domestica in crescita. I prezzi di esportazione dagli USA sono stati annunciati in rialzo, anche se i buyer stanno facendo resistenza agli aumenti, nonostante l’offerta corta.

Inoltre il produttore statunitense di PVC Shintech ha in programma la chiusura dell’impianto di PVC in Texas per una manutenzione programmata a marzo, tuttavia la durata del fermo non era ancora definitiva al momento della pubblicazione.

I prezzi di aprile dovrebbero vedere nuovi aumenti a causa di questi fattori, secondo molti distributori.

Un trader di grandi dimensioni ha affermato "La domanda è calma in Egitto e le richieste per le importazioni sono scarse, come conseguenza del cambio con il dollaro in crescita e le offerte in rialzo. Tuttavia potrebbero essere applicati nuovi aumenti, alla luce della domanda in crescita negli USA".

Un trader in Egitto ha riportato che sta offrendo k67 sui massimi e ha aggiunto "Le offerte di PVC non sono negoziabili, nonostante lo scarso interesse all’acquisto".

Un distributore dalla Turchia ha affermato "Anche se le offerte sui massimi del range del k67 non sono attuabili, siamo fermi sulle nostre offerte perché crediamo che le controfferte in ribasso non siano realistiche, considerando che i venditori statunitensi hanno aumentato i prezzi di marzo di $60/ton".

Le offerte di importazione in Europa non hanno attirato molto interesse all’acquisto, perché si attestano sullo stesso livello del mercato locale. Un buyer in Italia ha affermato "L’offerta è molto limitata questo mese e le importazioni sono quotate oltre il livello di mercato".
Prova Gratuita