Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

PVC, produttori europei cercano aumenti per rialzo contratto C2

  • 06/10/2016 (10:53)
In Europa, alcuni produttori stanno cercando degli aumenti di €5-20/ton sui prezzi del PVC di ottobre, dopo che il contratto dell’etilene è stato chiuso in rialzo di €15/ton su settembre. Tuttavia, i buyer si stanno chiedendo se i tentativi di aumento dei venditori verranno accettati, poiché credono che il mercato non sia abbastanza forte da assorbire prezzi più alti.

Un produttore del nord Europa ha annunciato aumenti di €15-20/ton sui prezzi di PVC di ottobre, cercando di recuperare i margini. Una fonte del produttore ha commentato "Crediamo che i buyer possano acquistare più volumi questo mese dopo l’accordo preliminare raggiunto dall’OPEC per tagliare la produzione di greggio, e questo potrebbe portare a nuovi aumenti sul petrolio nell’ultimo trimestre dell’anno. Vedremo come il mercato reagirà a questi incrementi”.

Un altro produttore del nord Europa ha deciso di applicare aumenti minori di €5/ton sulle offerte di PVC per ottobre. Una fonte del produttore ha affermato di aver ricevuto un feedback positivo da parte dei clienti finora e ha aggiunto che la domanda è buona per il momento.

Una fonte di un altro produttore del nord Europa ha commentato che la società ha rialzato i prezzi di €20/ton per ottobre, e ha aggiunto "L’attività del mercato è stata in linea con le nostre attese a settembre, e l’outlook per ottobre non sembra troppo negativo. Abbiamo rialzato i nostri prezzi per recuperare i margini”.

In Italia, i distributori dei produttori dell’est Europa hanno lasciato stabili i prezzi di PVC su settembre o hanno applicato leggeri aumenti di €5/ton. I venditori hanno affermato che i prezzi dei loro fornitori erano piuttosto elevati, per cui hanno deciso di lasciare le offerte invariate su settembre.

Un trader ha commentato “Dopo che il contratto dell’etilene è stato chiuso in rialzo, il nostro fornitore potrebbe mirare ad aumenti di €10-20/ton sulle offerte di ottobre. Tuttavia, i prezzi potrebbero essere rivisti durante il mese”.

Alcuni buyer hanno ricevuto le offerte per il PVC di ottobre da rollover ad in aumento di €20/ton su settembre. Tuttavia alcuni di loro hanno commentato che questi tentativi di aumento non sono giustificabili, a loro avviso, e hanno aggiunto di aspettarsi di chiudere le vendite a livelli stabili.

Un produttore di tubi e profili in Francia ha già chiuso i contratti di PVC per ottobre da rollover ad aumenti di €5/ton su settembre. Il buyer ha commentato "I nostri fornitori stavano chiedendo aumenti di circa €7/ton, in linea con la metà dell’incremento dell’etilene, ma non ha avuto difficoltà nel negoziare perché la domanda è piuttosto calma per ora. L’offerta di PVC è buona".
Prova Gratuita