Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Persiste trend rialzista di PE nel SEA, ma calo domanda rallenta gli aumenti

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 16/07/2020 (11:14)
I prezzi del PE di importazione nel Sudest Asiatico hanno esteso gli aumenti all’undicesima settimana consecutiva perché la disponibilità corta continua a supportare il trend rialzista. I fornitori regionali ed extraregionali si sono affacciati al mercato con nuovi aumenti questa settimana, confermando tuttavia la resistenza dei buyer ancora in atto e limitando l’entità degli aumenti.

“Diversi produttori del Sudest Asiatico hanno problemi agli impianti, mantenendo i livelli di offerta bassi. Abbiamo aumentato le offerte di HDPE film di altri $20-30/ton mentre l’LLDPE film ha visto aumenti minori. I buyer sono riluttanti ad accettare livelli in rialzo. Se la resistenza continua, i volumi di acquisto diminuiranno”, ha osservato un trader di Singapore.

Buyer sperano in stabilizzazione dei prezzi

Dalla parte dei trasformatori, questi hanno riportato difficoltà nel far passare gli aumenti consecutivi del PE sui loro clienti.

“La domanda nel Sudest Asiatico è aumentata da quando i paesi della regione hanno allentato i lockdown legati al coronavirus. Tuttavia, la resistenza dei buyer è emersa a causa del ritmo degli aumenti e della natura più graduale della ripresa. La maggior parte dei buyer sta limitando gli acquisti alle necessità urgenti in questi giorni”, ha spiegato un trader del Vietnam.

Alcuni buyer in Malesia e Indonesia hanno lamentato “Stiamo vivendo delle sfide per quanto riguarda le vendite di prodotti finiti perché i nostri clienti non accettano i nuovi aumenti. Speriamo in un allentamento degli aumenti nel mercato del PE. Stiamo quindi evitando di acquistare oltre le nostre necessità più immediate per ora”.

Intanto, alcuni player hanno riportato che la domanda di HDPE è calata a causa del divieto dell’uso di shopper monouso a Giacarta, in Indonesia.

HDPE e LDPE ai massimi dell’ultimo anno

I dati del Price Index di ChemOrbis mostrano che i prezzi di HDPE e LDPE film su base CIF SEA hanno già recuperato più di quanto avevano perso durante il periodo di febbraio-aprile, durante il picco della crisi da COVID-19.

La media settimanale dei prezzi di HDPE film, infatti, era pari a $870/ton CIF SEA prima che il trend ribassista prendesse il via a inizio febbraio. È poi aumentata di circa il 29% da inizio maggio, per oscillare attorno ai $940/ton, il livello più alto dell’ultimo anno.

L’LDPE film è aumentato di circa il 17% da quando il trend rialzista è iniziato a inizio maggio e la media settimanale dei prezzi ha toccato il livello massimo di $990/ton CIF SEA. A inizio febbraio, era pari a $965/ton, con termini simili.

Il mercato dell’LLDPE film di importazione, intanto, è aumentato del 25% durante il trend rialzista e di recente è tornato ai livelli di inizio febbraio, a $900/ton CIF SEA.


Prova Gratuita
Login