Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Petro Rabigh, utile netto cresce del 2000% nel 3° trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/10/2014 (17:49)
Rabigh Refining and Petrochemical Co. (Petro Rabigh), la joint venture tra Saudi Aramco e Sumitomo Chemical, ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre del 2014, secondo un comunicato stampa del 27 ottobre sul sito della società. La società ha registrato un utile netto di SAR 294 milioni per il terzo trimestre del 2014, un aumento del 2,000% rispetto ai SAR 14 milioni registrati nello stesso periodo del 2013. Su base trimestrale, l’utile netto è incrementato del 70.93% rispetto ai SAR 172 milioni.

L’utile lordo della società è incrementato a SAR 558 milioni rispetto ai SAR 446 milioni registrati nel secondo trimestre del 2014 mentre l’utile operativo della società è cresciuto a SAR 306 milioni dai SAR 192 milioni registrati nel trimestre precedente.

La società ha indicato i prezzi più alti di vendita dei petrolchimici e le migliori vendite dei prodotti raffinati di maggior valore come le ragioni principali dell’incremento dell’utile netto. La società ha inoltre osservato che i profitti sono stati condizionati anche dalla produzione che quest’anno è stata regolare rispetto all’anno scorso.
Prova Gratuita
Login