Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

PetroRabigh firma per finanziamento progetto di espansione

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/03/2015 (13:42)
Secondo fonti dei media, la società saudita PetroRabigh, una joint venture tra la Saudi Aramco e la società giapponese Sumitomo Chemical, ha firmato un accordo per il finanziamento del progetto del valore di circa 19.4 miliardi di rial ($5.2 miliardi) per l’espansione del progetto conosciuto come Rabigh Phase II. Il costo totale del progetto è stimato a 30 miliardi di rial ($7.9 miliardi). Il progetto dovrebbe essere attivo dal 2016.

La società avrà un finanziamento di 7.5 miliardi di rial ($2 miliardi) dalla Banca giapponese per la cooperazione internazionale e 4.9 miliardi di rial ($1.30 miliardi) dal Fondo pubblico di investimento dell’Arabia Saudita.

A settembre 2014 la società aveva pubblicato una proposta a un gruppo di banche internazionali, regionali e locali per finanziare il progetto di espansione Petro Rabigh Phase II, che sarà costruito come un ampliamento dell’impianto petrolchimico già esistente sulla costa del Mar Rosso in Arabia Saudita. L’impianto esistente della società è in grado di produrre 18 milioni ton/anno di prodotti raffinati e 2.4 milioni ton/anno di prodotti petrolchimici.

Prova Gratuita
Login