Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Petrolio Brent supera i $50/bbl per la prima volta in 9 mesi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/12/2020 (12:15)
I future del petrolio hanno chiuso in forte rialzo giovedì dato che il lancio del vaccino per il COVID-19 ha sostenuto le aspettative di una ripresa più rapida nei consumi di petrolio, sostenendo l’outlook dei mercati energetici.

Questi fattori hanno compensato il possibile impatto di un aumento record nelle scorte di petrolio USA, dove le scorte sono aumentate ai massimi da aprile.

I prezzi del petrolio Brent hanno superato i $50/barile per la prima volta da marzo, con i future che hanno chiuso in rialzo di $1.39 rispetto al giorno precedente a $50.25/barile giovedì. Anche i future del petrolio WTI si sono attestati in rialzo di $1.26 a $46.78/bbl sul New York Mercantile Exchange. I mercati energetici erano scambiati leggermente in rialzo al momento della scrittura.

La media settimanale del Price Wizard di ChemOrbis mostra che entrambi i benchmark del petrolio si attestano attualmente ai livelli più alti dall’inizio di marzo di quest’anno.


Prova Gratuita
Login