Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Petrolio NYMEX inferiore a $60/barile, Brent ancora in calo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/12/2014 (15:59)
I future del petrolio NYMEX di dicembre sono stati chiusi al di sotto della soglia dei $60/barile l’11 dicembre, toccando il livello minimo da maggio 2009 su base settimanale, mentre i prezzi del petrolio Brent sono scesi al di sotto dei $65/bbl, toccando il livello minimo del 13 luglio 2009, secondo il Price Wizard di ChemOrbis.

Il petrolio NYMEX di gennaio è diminuito di 99 centesimi per chiudere a $59.95/barile giovedì, mentre il petrolio Brent scambiato sull’ICE Futures Europe Exchange di gennaio è diminuito di 56 centesimi per chiudere a $63.68/barile.

L’International Energy Agency (IEA) ha ridotto le previsioni sulla domanda globale di petrolio per la quarta volta in cinque mesi venerdì. L’agenzia ha abbassato le previsioni per il 2015 di 900,000 barili al giorno a 93.3 milioni bbl/giorno a causa delle forti diminuzioni dei prezzi del petrolio, che hanno colpito le economie dei paesi esportatori di petrolio, soprattutto la Russia, che nel frattempo è soggetta alle sanzioni da parte dell’occidente.

La IEA ha affermato di aver rivisto le previsioni sulla produzione di petrolio dell’OPEC per il 2015 in calo di 300,000 bbl/giorno a 28.9 milioni bbl/giorno.
Prova Gratuita