Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Plastificanti – Europa 2ª metà di luglio 2020

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/07/2020 (13:42)
Domanda leggermente migliore sostiene prezzi plastificanti in rialzo

Nel mercato dei plastificanti, aumenti di diversa entità sono passati nelle trattative di DINP e DIDP mentre aumenti di circa €20-30/ton sono stati riportati per il DOTP.

I range di prezzo complessivi per la seconda metà di luglio sono stati quotati a €920-1020/ton per DINP e DIDP e a €940-1010/ton per il DOTP FD, 60 giorni.

Anche se alcuni venditori di DINP e DIDP hanno rivisto le offerte iniziali per attirare l’interesse dei buyer, altri sono riusciti a rimanere fermi su richieste di aumento maggiori a causa del leggero miglioramento della domanda. Un fornitore del Sud Europa ha commentato, “Anche se i consumi sono ancora scarsi considerando l’inattività in alcuni settori, primo tra tutti l’automotive, abbiamo visto un leggero aumento nei volumi nella seconda parte del mese grazie anche alla migliore prestazione nel settore dei cavi. Per questo motivo, siamo riusciti ad ottenere aumenti per lo più di €30-50/ton nei nostri prezzi di DINP”. Per quanto riguarda il DOTP, i venditori sono rimasti per lo più fermi su aumenti minori di circa €20-30/ton. Tuttavia, rialzi importanti di €50/ton sono stati riportati da un venditore in Nord Europa considerando l’offerta corta contro la domanda abbastanza buona, specialmente nel settore delle pavimentazioni. I tassi di produzione, nel frattempo, hanno continuato a essere adattati alla domanda, hanno affermato i player.

I trasformatori hanno riferito di avere acquistato il materiale in base alle proprie esigenze in vista del periodo estivo. Alcuni buyer hanno affermato che la domanda di DOTP è rimasta leggermente migliore rispetto a quella del DINP considerando i volumi regolari nel settore medicale.

Nei mercati di importazione, volumi locali di DOTP dalla Corea del Sud sono stati quotati in un ampio range di €930-1010/ton, base FD. Nel frattempo, un distributore di un fornitore della Corea del Sud ha riportato, “Forti richieste di aumento sono già state anticipate per il DOTP direttamente dall’Estremo Oriente per agosto”.

Riguardo al mese di agosto, l’outlook dei plastificanti rimane incerto. Nonostante l’avvicinarsi delle ferie estive, la domanda potrebbe non essere così calma come in un tradizionale mese di agosto considerando che alcuni trasformatori potrebbero decidere di limitare le ferie. Questo insieme ad alcune manutenzioni programmate nella regione potrebbero ridurre l’offerta complessiva, aprendo la strada a possibili piccoli tentativi di aumento. Il prossimo contratto del propilene, che è attesto con aumenti fino a €40/ton così come l’obiettivo dei fornitori di aumentare sia gli attuali prezzi bassi che i margini sono stati citati come altri fattori che potrebbero sostenere un trend rialzista nel mercato dei plastificanti. Tuttavia, alcuni player non escludono di vedere stabilità nei prezzi di agosto se il sentimento di acquisto rimane calmo e le condizioni di domanda e offerta sono piuttosto bilanciate.
Prova Gratuita
Login