Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Plastificanti – Europa dicembre 2020

di Marta Rotini - mrotini@chemorbis.com
  • 23/12/2020 (18:35)
Prezzi plastificanti in rialzo per 6° mese consecutivo

Nel mercato dei plastificanti, le trattative di DINP e DIDP sono state chiuse con aumenti di €20-30/ton mentre i prezzi di DOTP hanno visto rialzi tra €20/ton e €40-50/ton rispetto allo scorso mese. L’aumento di €15/ton sia nel contratto del propilene che in quello dell’ortoxilene di dicembre hanno dato sostegno alle richieste di aumento dei venditori.

I range di prezzo complessivi per dicembre sono stati quotati a €1050-1140/ton per DINP e DIDP e a €1070-1140/ton per il DOTP FD, 60 giorni.

I player hanno riportato un’offerta abbastanza regolare per il DINP questo mese nonostante alcuni lavori di manutenzione nella regione. Tuttavia, il mercato è rimasto sotto pressione considerando il miglioramento della domanda dei buyer che sono passati al DINP a causa della continua offerta corta del DOTP. Un fornitore europeo ha affermato, “Siamo riusciti ad aumentare i prezzi di DINP e DIDP di €20-30/ton a dicembre. L’interesse di acquisto è stato abbastanza vivace dato che abbiamo ricevuto un buon numero di richieste, perfino da clienti non regolari. Questo è stato dovuto anche alla decisione di alcuni trasformatori di passare dal DOTP al DINP considerando le continue limitazioni nella disponibilità del DOTP”. La continua mancanza di materiale import, in particolare dall’Asia, ha contribuito a mantenere l’offerta di DOTP corta anche questo mese. Di conseguenza, i prezzi hanno visto aumenti maggiori rispetto a quelli del DINP e del DIDP, con rialzi anche superiori a €50/ton in alcuni casi.

I trasformatori hanno commentato che la domanda complessiva è stata regolare a dicembre, con un rallentamento in alcune applicazioni del plastificante considerando la stagionalità e le festività di fine anno. I buyer hanno avuto difficoltà nel trovare volumi di DOTP e si sono lamentati dei prezzi piuttosto alti. Tuttavia, le aspettative sono per ulteriori aumenti nei prezzi del DOTP per gennaio dato che non dovrebbe esserci un miglioramento nell’offerta.

Nei mercati di importazione, i volumi di DOTP, in particolare dalla Corea del Sud, sono stati limitati anche a dicembre a causa dei ritardi nelle consegne dovuti alla mancanza di container. Un buyer ha riferito di avere acquistato volumi localizzati di DOTP dalla Corea del Sud a €1100-1120/ton su base FD. Nel frattempo, il DOTP dalla Turchia è aumentato in modo significativo rispetto allo scorso mese, con le offerte riportate a €1160-1200/ton, base DDP.

Per quanto riguarda gennaio, i player hanno espresso aspettative rialziste per i prezzi dei plastificanti. Un distributore di un produttore del Nord Europa dovrebbe annunciare aumenti di €80/ton e €60/ton rispettivamente sui prezzi di DINP e DIDP a causa delle allocazioni limitate mentre anche un fornitore europeo ha intenzione di aumentare i prezzi del DINP in modo significativo il prossimo mese. Per quanto riguarda il DOTP, un nuovo giro di aumenti di circa €40-50/ton potrebbe emergere a gennaio, sostenuto dalle continue limitazioni di offerta. Un altro fattore di sostegno è il prossimo contratto del propilene, che dovrebbe essere chiuso con aumenti intorno a €50/ton.
Prova Gratuita
Login