Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Player Africa occidentale e orientale: prezzi PP, PE di ottobre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/10/2015 (17:52)
In Africa, i player hanno riportato di aver ricevuto i nuovi prezzi di ottobre. Nell’Africa occidentale, un trader in Nigeria ha riferito di aver ricevuto i prezzi per questo mese dai produttori del Medio Oriente, del Sudest Asiatico e degli USA.

Secondo il trader, i prezzi dal Medio Oriente si attestano a $1280/ton per l’HDPE film e a $1260/ton per l’LDPE e l’LLDPE c4 film. Il trader ha poi ricevuto offerte dall’Arabia Saudita a $1350/ton per l’HDPE film, a $1235/ton per il PP copo iniezione, e a $1170/ton per il PP rafia e iniezione. Il trader ha inoltre riportato i prezzi per il materiale dagli USA a $1255/ton per l’HDPE film, a $1270/ton per l’LDPE film e a $1260/ton per l’LLDPE film. Tutte le offerte sono su base CFR Lagos, Nigeria, cash soggette a un dazio doganale del 10%.

Il trader nigeriano ha commentato “Le offerte di PE dal Medio Oriente che abbiamo ricevuto indicano rollover sui livelli di settembre, mentre il nostro fornitore del Sudest Asiatico ha annunciato aumenti citando i costi delle materie prime in rialzo in quella regione. Tuttavia, la domanda in Nigeria resta debole, ed è ancora più bassa per i carichi di importazione a causa delle persistenti difficoltà nell’aprire lettere di credito presso le banche. Inoltre, la naira nigeriana continua ad essere svalutata contro il dollaro USA. Questa situazione fa sì che l’interesse all’acquisto sia per lo più rivolto verso il mercato locale piuttosto che verso quello delle importazioni. Per questo motivo, ELEME potrebbe aumentare i prezzi il prossimo mese, sebbene abbia annunciato delle diminuzioni per ottobre, considerata la domanda scarsa”.

Nell’Africa orientale, un trasformatore di prodotti film del Kenya ha riportato di aver ricevuto i nuovi prezzi del PE di ottobre da un produttore dell’Arabia Saudita con aumenti di $20/ton su settembre. Il trasformatore ha aggiunto “Tuttavia, è possibile ottenere degli sconti per buyer seri. In generale, la domanda resta debole e non ci aspettiamo che la situazione cambi fino alla fine dell’anno. Lo scellino del Kenya continua a perdere terreno contro il dollaro USA e questo sta ostacolando l’attività nel mercato delle importazioni”.
Prova Gratuita
Login