Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Player Asia: outlook stabile per il PVC

  • 28/01/2016 (10:05)
I player in Asia hanno riportato che l’outlook per il mercato del PVC sta mostrando segni di stabilizzazione, dopo che un produttore di Taiwan ha chiuso le vendite di febbraio senza concedere sconti, opponendosi alla resistenza dei buyer verso la sua richiesta iniziale di un aumento mensile di $10/ton.

Un trader che opera in India ha affermato “Abbiamo sentito che un produttore di Taiwan ha venduto circa 15,000 tonnellate, principalmente nel sud e nella parte orientale dell’India, senza concedere sconti, oltre a non offrire quantità aggiuntive al mercato. La domanda dal settore dei tubi sta lentamente aumentando, in vista dell’alta stagione per i tubi agricoli, che inizia a marzo. Intanto, il PVC a base acetilene dalla Cina è per lo più assente dal mercato, in quanto i produttori sostengono di poter ottenere netback migliori vendendo nel mercato domestico”.

Un trasformatore in India ha aggiunto “I venditori del Giappone stanno offrendo a prezzi che sono vicini alle offerte iniziali del produttore di Taiwan dopo che quest’ultimo ha esaurito il materiale senza concedere degli sconti. Stiamo negoziando con il nostro fornitore giapponese, e speriamo che ci conceda delle riduzioni sui livelli di offerta iniziali”.

Un altro trasformatore ha commentato “La domanda ha mostrato segni di miglioramento negli ultimi giorni, e crediamo che l’attività del mercato si riprenderà ulteriormente dopo la fine di febbraio. Ci aspettiamo che i prezzi seguano un trend per lo più stabile il prossimo mese”.

Un trader che offre materiale dal Giappone ha affermato “Crediamo che i venditori extraregionali continueranno a vendere ampi volumi di materiale in India nei prossimi mesi, in quanto la domanda da altri mercati di esportazione come l’Africa e la Turchia è stata insoddisfacente. Inoltre, crediamo che i buyer nel Sudest Asiatico saranno più riluttanti ad acquistare materiale fuori dalla regione una volta che Asahimas avrà completato i lavori di ampliamento che porteranno la sua capacità da 300,000 ton/anno a 600,000 ton/anno”.

Una fonte di un produttore della Tailandia ha affermato che il produttore ha per lo più esaurito i carichi per febbraio, aggiungendo che i prezzi si sono stabilizzati dopo gli aumenti da parte del produttore di Taiwan per il prossimo mese. La fonte ha riportato “Abbiamo osservato una buona domanda sia dall’India che dal Sudest Asiatico, e stiamo pensando di aumentare le allocazioni in India a febbraio. Crediamo che la domanda resterà buona dopo la fine delle festività per il Capodanno cinese”.
Prova Gratuita