Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Player PVC Asia: Smetteranno di aumentare i prezzi a marzo?

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 01/02/2019 (12:35)
I prezzi del PVC di importazione in Asia hanno seguito un trend rialzista da quando sono scesi ai minimi dell’ultimo anno a metà novembre. Il trend rialzista degli ultimi tre mesi è stato attribuito alla domanda particolarmente buona dall’India e dall’offerta limitata nella regione.

I player si stanno ora chiedendo se il mercato del PVC possa sostenere il trend rialzista a marzo, considerando le festività di una settimana in Cina e le prossime elezioni in India.

PVC registra aumenti per tre mesi consecutivi

Anticipati da uno dei maggiori produttori di Taiwan, i mercati del PVC di importazione in Asia sono gradualmente aumentati negli ultimi tre mesi, registrando aumenti consecutivi di circa $55-75/ton, come indica il Price Index di ChemOrbis.

Il maggiore produttore ha annunciato i prezzi di dicembre, gennaio e febbraio con aumenti di $20/ton su base mensile.

Domanda in calo in Cina e SEA in vista delle festività

Il trend rialzista del PVC ha di recente perso slancio in Cina e nel Sudest Asiatico, in linea con l’avvicinarsi della festività del Capodanno cinese. I prezzi di importazione sono rimasti stabili questa settimana per la scarsa attività di trading, poiché la maggior parte dei trasformatori ha chiuso le aziende in occasione delle festività.

Un trader in Cina ha commentato “Febbraio sarà un mese breve in termini di trading a causa delle festività. Non ci aspettiamo che i buyer tornino al lavoro prima di metà febbraio. La domanda limitata dovrebbe pesare sul sentimento e i prezzi di PVC potrebbero interrompere il trend rialzista degli ultimi tre mesi a marzo”.

Domanda resta buona in India, outlook ancora incerto per le prossime elezioni

In India la domanda di PVC è rimasta forte in queste settimane grazie all’alta stagione in atto. I buyer hanno accettato i prezzi in rialzo sulle trattative chiuse. Secondo alcuni trader, tuttavia, il mercato potrebbe vedere incertezza a marzo in vista delle elezioni generali che si dovrebbero tenere in India tra aprile e maggio.

“I buyer potrebbero diventare più cauti prima delle elezioni generali. Di conseguenza, non crediamo che il mercato possa assorbire ulteriori aumenti nel breve termine”, ha osservato un trader.

Offerta di PVC dovrebbe essere limitata nel 1° trimestre

Il mercato del PVC dovrebbe ricevere il supporto dai fermi impianto di alcuni impianti negli Stati Uniti e in Giappone nel primo trimestre dell’anno.

Secondo fonti vicine alla società, la Taiyo Vinyl Corporation ha in programma di chiudere l’impianto da 310,000 ton/anno di PVC a base etilene di Yokkaichi, Giappone, a marzo per un mese di manutenzione.

Negli USA, Westlake ha in programma di chiudere l’impianto per manutenzione a febbraio, mentre il grande impianto di PVC di Shintech dovrebbe restare chiuso a marzo.

Etilene spot ai massimi degli ultimi quattro mesi

I prezzi in rialzo dell’etilene in Asia dovrebbero essere di ulteriore supporto ai prezzi di PVC nel breve termine. Secondo i dati del Price Wizard, la media dei prezzi spot su base CFR FEA ha di recente toccato i livelli più alti da ottobre sulla scia della domanda forte e delle limitazioni dell’offerta.

Un trader di PVC in Cina ha affermato “Ci aspettiamo un trend stabile dopo le festività poiché la domanda limitata dovrebbe diluire l’impatto dell’offerta bassa e dei costi in rialzo”.


Prova Gratuita