Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Player PVC in Asia esprimono attese di ribasso per giugno

  • 10/05/2017 (11:15)
I player di PVC in India, Cina e Sudest Asiatico hanno iniziato a esprimere le prime attese sugli annunci del principale produttore di Taiwan per giugno, indicando per lo più prezzi da stabili a in calo rispetto ai livelli di maggio del produttore, quando aveva applicato ribassi di $80/ton.

I prezzi del petrolio sul NYMEX e Brent sono attualmente al di sotto della soglia dei $50/barile e le scorte elevate di PVC sono state indicate come causa delle attese di ulteriori ribassi. L’inizio della stagione dei monsoni in India ha intanto gettato un’ombra sull’outlook della domanda.

In India un trader ha commentato "Gli annunci di maggio da parte del produttore di Taiwan in India hanno già indebolito il sentimento del mercato, poiché la diminuzione di $80/ton aveva superato le aspettative. Ci aspettiamo un rollover da parte del produttore sui prezzi di giugno". Un trasformatore ha osservato "Non ci aspettiamo di vedere degli aumenti da parte del produttore di Taiwan, considerando le attuali condizioni del mercato". Alcuni venditori in India non ritengono che sia possibile un aumento nel breve termine, perché la domanda è tradizionalmente più debole a giugno, in linea con l’inizio della stagione dei monsoni.

In Cina, un trader globale ha commentato "Anche se la domanda nel Sudest Asiatico e in India sta andando bene a causa dell’alta stagione per il PVC, non sta supportando i prezzi a causa dei livelli elevati di offerta in questi mercati. Il produttore di Taiwan ci ha informati che i prezzi di giugno saranno annunciati attorno al 22-23 di maggio, dopo la Fiera ChinaPlas. Crediamo che i prezzi di giugno saranno stabili su maggio".

A differenza di India e Cina, le attese dei player per giugno nel Sudest Asiatico sono concentrate per lo più su nuovi ribassi rispetto ai livelli di maggio del produttore di Taiwan.

Un trader delle Filippine ha osservato "Crediamo che il produttore di Taiwan applicherà nuovi ribassi di $20-30/ton per giugno perché i prezzi del petrolio non sono di supporto".

Una fonte di un produttore di PVC in Indonesia ha osservato "Crediamo che gli annunci da parte del produttore di Taiwan saranno di rollover o diminuzioni di $5-10/ton".

Un trader in Vietnam ha osservato "Abbiamo sospeso gli acquisti perché preferiamo aspettare i nuovi prezzi del produttore taiwanese, che dovrebbero essere annunciati in calo di $20-30/ton".
Prova Gratuita