Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Player asiatici PVC riportano attese di agosto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/07/2017 (16:43)
I player del PVC in Asia stanno riportando le attese sugli annunci di agosto del produttore taiwanese, che dovrebbero essere rivelati prima del solito entro la settimana prossima. Le attese generali indicano per lo più aumenti in linea con i prezzi in rialzo in Cina dove vi sono player che si aspettano rollover per la domanda debole.

In India, un agente di un produttore taiwanese ha osservato "il produttore potrebbe annunciare i prezzi di agosto con aumenti entro la settimana prossima. Considerando la domanda debole in India per la stagione dei monsoni, le allocazioni per il paese potrebbero essere inferiori".
Un trader ha commentato "vi sono voci che i prezzi di agosto del produttore taiwanese potrebbero aumentare di circa $30-50/ton per la disponibilità limitata. I nuovi livelli saranno riportati entro la settimana prossima. Crediamo che l’annuncio del produttore possa essere sostenuto dai prezzi locali in rialzo in Cina".

Nel Sudest Asiatico, una fonte di un produttore vietnamita ha osservato "il produttore taiwanese potrebbe incrementare i prezzi di agosto di oltre $20/ton considerando il trend rialzista in Cina oltre ai segnali di un rincaro dei prezzi del petrolio. Inoltre, la domanda dalla Cina e dall’India potrebbe incrementare ad agosto".

Un compoundatore in Malesia pensa che gli aumenti sulle spedizioni di agosto siano possibili, attribuendo queste attese al mercato in rialzo della Cina. Ha aggiunto "l’entità degli incrementi resta sconosciuta in quanto il sentimento degli altri mercati al di fuori della Cina resta debole".

Una fonte di un produttore malese ha riportato la possibilità di rollover o aumenti di $20/ton e ha affermato "pensiamo che il solo ostacolo ai prezzi più alti sia la domanda debole, che non mostra segni di miglioramento per ora. Crediamo che i prezzi saranno a rollover per le materie prime in calo e per lo stato della domanda".
Prova Gratuita
Login