Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Player europei: LDPE, LLDPE hanno raggiunto il minimo?

  • 19/04/2018 (10:35)
In Europa Aprile è stato un altro mese di notevoli diminuzioni per le trattative di PE a causa della domanda debole e dell’offerta ampia. I buyer hanno ottenuto diminuzioni fino a €50/ton sulle trattative chiuse, soprattutto per i gradi di LDPE e LLDPE.

I dati del Price Index di ChemOrbis mostrano che le medie dei prezzi settimanali di LDPE e LLDPE film locali in Italia e nel nord Europa hanno di recente toccato i livelli minimi da febbraio/marzo 2015.



Per quanto riguarda i venditori, il sentimento per il mese prossimo è tornato a essere rialzista perché sempre più player hanno iniziato a parlare del possibile raggiungimento del livello minimo, indicando il recente rimbalzo del complesso energetico e i prezzi più bassi degli ultimi anni di LDPE e LLDPE.

"Le forti diminuzioni potrebbero voler dire che i prezzi stanno per registrare un rimbalzo, mentre crediamo che il mercato resterà stabile per il resto del mese. Per maggio i prezzi potrebbero invece rimbalzare a causa dei prezzi in salita di nafta e petrolio. Ci aspettiamo di vedere aumenti di €10-15/ton sul contratto dell’etilene di maggio", hanno osservato i distributori.

Un rivenditore dei Paesi Bassi ha affermato "I costi in rialzo del petrolio hanno in parte fatto crescere l’interesse all’acquisto, mentre alcuni buyer continuano ad acquistare solo sulla base delle loro necessità, nonostante le attese di aumenti per maggio".

Inoltre alcuni rivenditori hanno affermato che la pressione da parte dell’offerta non sarà forte come prima perché alcuni di loro stanno riesportando i loro volumi in Asia.

I buyer intanto spostano l’attenzione sulle quote di importazione più ampie, come risultato del cambio favorevole euro-dollaro. "C’è stato un leggero incremento della domanda di prodotti finiti negli ultimi due giorni. Ci aspettiamo che i prezzi restino stabili fino alla fine del mese. Tuttavia non abbiamo intenzione di ristoccare perché i prezzi non dovrebbero registrare forti aumenti nel breve termine", ha riferito un buyer in Italia.
Prova Gratuita