Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Poliolefine seguono trend differenti in Asia e in Europa

  • 27/06/2016 (11:47)
Nelle ultime settimane, i mercati delle poliolefine hanno seguito trend differenti in Asia e in Europa. In Cina, i prezzi del PP e del PE sono in rialzo, supportati dall’aumento dei mercati dei future e dalle limitazioni dell’offerta, mentre l’outlook dei mercati delle poliolefine in Europa è ribassista, a causa della domanda debole e della disponibilità soddisfacente di materiale.

In Europa, le trattative per il PP e il PE di giugno si stanno chiudendo da rollover a in calo. I prezzi nei mercati spot della regione sono diminuiti sulla settimana, a causa della domanda debole. Un distributore che opera in Germina ha commentato “La domanda nella regione è piuttosto ridotta, in quanto la maggior parte dei buyer sta acquistando solo secondo necessità, considerate le attese ribassiste per luglio”. Un altro distributore ha affermato “I venditori stanno concedendo sconti per accrescere le vendite in questi giorni. L’offerta è soddisfacente”.

In Cina, dall’altra parte, i player hanno riportato che i prezzi del PP e del PE hanno seguito un trend rialzista nelle ultime settimane. Dopo gli aumenti nel mercato locale, i prezzi del PP di importazione nel paese hanno iniziato a riprendersi due settimane fa, seguiti dai prezzi del PE. Il recente rialzo è stato attribuito all’aumento dei prezzi dei future oltre che alla riduzione della disponibilità dovuta ai fermi per manutenzione. Un trader ha affermato “Abbiamo rifornito le scorte a causa delle attese di un aumento dei prezzi nei prossimi giorni. Crediamo che i prezzi possano salire per altri dieci giorni prima di vedere una correzione, per poi crescere nuovamente”. Un altro trader ha osservato “L’offerta nei mercati del PP e del PE di importazione è piuttosto limitata, mentre le scorte dei distributori e dei trasformatori della Cina sono ridotte. Questa situazione supporta i livelli di mercato”.

Tuttavia, diversi player nel paese hanno sottolineato che la domanda non è abbastanza forte da supportare il recente trend rialzista, in quanto è limitata alle necessità immediate dei buyer. Un trasformatore ha riportato che la domanda per i prodotti finiti resta debole, commentando “La maggior parte dei trasformatori sta facendo funzionare gli impianti a tassi ridotti, e alcuni non hanno nemmeno ricevuto degli ordini”.

Intanto, i prezzi dei future del petrolio sono crollati subito dopo che la Gran Bretagna ha deciso di lasciare l’Unione Europea a seguito del referendum del 23 giugno. I prezzi sono scesi di oltre il 4% durante le contrattazioni infra-giornaliere dei future del petrolio NYMEX e Brent. I player che operano nei mercati globali delle poliolefine stanno tenendo sotto stretto controllo gli sviluppi nei mercati delle materie prime che dovrebbero presto reagire al calo dei prezzi del petrolio.
Prova Gratuita