Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Preoccupazioni offerta dominano mercato PP in Egitto

  • 14/02/2017 (12:38)
In Egitto le preoccupazioni per l’offerta nel mercato di PP sono aumentate di recente, per le chiusure per manutenzione in corso e programmate, sia nel mercato locale che di importazione, per i fermi impianto dei fornitori del Medio Oriente.

Nel mercato locale una fonte di uno dei produttori locali di PP, OPC, ha riportato che la loro manutenzione è programmata per aprile. Per quanto riguarda lo stato della produzione, la fonte ha aggiunto che l’offerta di propilene non è stata colpita dall’incidente dell’ADNOC lo scorso 12 gennaio, perché sono in grado di rifornirsi da fonti alternative.

Le limitazioni dell’offerta da parte del produttore sono state confermate dai player della Turchia che hanno affermato che il produttore non sarà in grado di allocare quote per l’export in Turchia, almeno fino alla fine di maggio.

Un trader ha osservato "Il sentimento del mercato è debole per problemi di liquidità e per la domanda debole. Tuttavia ci aspettiamo che il trend rialzista resti in atto fino ad aprile".

Un trasformatore ha affermato che la domanda è debole, tuttavia si aspetta un incremento nei prossimi giorni, prima del Ramadan. Un altro trasformatore ha confermato che l’offerta è corta a livello locale, ma la mancanza di materiale non è ancora sentita sul mercato per lo scarso interesse all’acquisto.

Guardando le interruzioni alla produzione attuali o programmate in Medio Oriente, Borouge ha chiuso l’impianto da metà gennaio dopo l’incidente di ADNOC, mentre la National Petrochemical Industrial Company (NATPET) in Arabia Saudita e la Al-Waha Petrochemical stanno preparando un fermo impianto per marzo-aprile, secondo fonti di mercato.

I player in diverse regioni come Cina, Sudest Asiatico, Turchia e Medio Oriente stanno riportando in questi giorni che PetroRabigh ha allocazioni limitate, dopo il riavvio del complesso produttivo a fine gennaio.
Prova Gratuita