Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi ABS in rialzo in Cina per offerta corta

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/06/2016 (18:20)
Secondo i player, i prezzi di ABS in Cina hanno registrato aumenti di recente, per l’offerta in calo di questo prodotto a causa del prossimo G20, della domanda in crescita, dopo che la maggior parte dei buyer è tornata sul mercato per rifornire le scorte, e per l’imminente stagione delle manutenzioni dello stirene.

Secondo il Price Index di ChemOrbis, i prezzi dell’ABS di importazione sono aumentati di circa $22/ton in media, dall’inizio di giugno. Il range di importazioni è stato riportato a $1250-1370/ton CIF China/Hong Kong, cash.

Un produttore coreano che offre sui minimi del range ha affermato "La domanda resta debole a causa della bassa stagione di ABS e PS e siamo disposti a concedere degli sconti ai buyer per chiudere delle trattative. Crediamo che il prossimo G20 e la stagione delle manutenzioni durante agosto limiteranno l’offerta di PS e ABS e preferiamo restare cauti per il momento".

Un trader ha riportato di aver chiuso delle trattative per origini di Taiwan a $1320-1370/ton su base CIF Cina/Hong Kong, cash, aggiungendo di aver aumentato le offerte di ABS di $30/ton rispetto alla settimana precedente.

Allo stesso modo, il mercato locale ha visto degli aumenti ed è aumentato a CNY10200-11400/ton ($1323-1479/ton, IVA esclusa).

Un trader in Cina ha informato che i player avevano intenzione di abbassare le scorte, ma i buyer sono tornati sul mercato di recente a causa delle preoccupazioni circa l’offerta corta durante il prossimo G20. Il trader ha attribuito i recenti aumenti dell’ABS all’incremento della domanda. Il trader ha affermato "Abbiamo iniziato a rifornire le scorte e crediamo che i prezzi aumenteranno nel breve termine".
Prova Gratuita
Login