Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi PE Medio Oriente verso i minimi degli ultimi 11 anni in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/02/2020 (18:52)
I buyer si aspettano di poter acquistare LLDPE e HDPE film dal Medio Oriente con ulteriori diminuzioni in Cina perché i fornitori delle varie origini si fanno concorrenza mentre l’impatto del COVID-19 fa diminuire la domanda.

I range di prezzo per il PE dal Medio Oriente sono quotati a $850-870/ton per HDPE film e a $810-840/ton per LLDPE film, CIF Cina, cash.

“C’è un aumento nel numero di offerte. Per l’LLDPE, abbiamo sentito di trattative per materiale dal MO a $810-820/ton mentre le trattative di HDPE possono essere chiuse anche a $800/ton. Ma il numero di trattative chiuse è limitato e la domanda è debole”, ha affermato un trader cinese.


Se confermate e diffuse, le offerte su quei livelli sarebbero scese al di sotto dei prezzi $820/ton e $830/ton CIF Cina per LLDPE e HDPE rispettivamente, visti due mesi fa all’inizio di dicembre. I livelli di $810/ton e $800/ton per LLDPE e HDPE, nel frattempo, sono stati visti l’ultima volta alla fine del 2008, secondo i dati dell’Indice dei prezzi di ChemOrbis.


A questi livelli, il materiale mediorientale rimarrà a breve distanza dalle offerte per LLDPE di origine indiana, riportate in calo a $800/ton CIF Cina la scorsa settimana.

Offerte per materiale dal MO restano elevate

Tuttavia, non tutte le offerte per LLDPE e HDPE dal Medio Oriente in Cina stanno seguendo i prezzi in calo.

“alcune offerte sono ancora elevate. Alcuni fornitori extraregionali hanno scorte basse a causa dei fermi impianto”, ha spiegato un trader.

I fornitori del Medio Oriente avevano aumentato le offerte a gennaio perché l’offerta era attesa in calo per una manutenzione programmata nella regione.

Tra i produttori del Medio Oriente che hanno delle manutenzioni nel primo trimestre ci sono PetroRabigh per HDPE e LLDPE lines, Qatar Chemical per HDPE e SHARQ per il cracker.

Scorte domestiche in crescita per domanda in calo

A creare pressione sui prezzi del PE di importazione sono le scorte domestiche in crescita.

I livelli di scorta di poliolefine di due dei maggiori produttori cinesi sono aumentati di 70,000 ton sulla settimana a 1.62 milioni ton, secondo i player. “Le offerte di importazione continuano a diminuire, i trader sono in attesa che i prezzi tocchino il minimo ma i venditori hanno ancora pressione dalle vendite”, ha affermato un trader.

L’epidemia di COVID-19 ha avuto un forte impatto sul mercato dei polimeri in Cina. Le misure per combattere la diffusione della malattia, come l’isolamento hanno ritardato il riavvio degli impianti perché i lavoratori sono bloccati nelle loro città. Inoltre, il trasporto di merci è stato colpito perché gli autisti non sono in grado di tornare al lavoro e i tir sono bloccati nelle province colpite dal virus.

Questo ha portato a un minore bisogno di acquistare e a un accumulo di scorte nei porti e nei magazzini senza le approvazioni necessarie e il numero adeguato di tir per sdoganare i carichi.
Prova Gratuita
Login