Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi PET in rialzo in SEA, rallenta trend rialzista in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/09/2017 (18:17)
Nel Sudest Asiatico i player hanno riportato aumenti sui prezzi di PET grado bottiglia sia nel mercato locale sia in quello delle importazioni questa settimana poiché i venditori asiatici hanno deciso di adottare una posizione rialzista nei mercati regionali per via dell’incremento dei costi delle materie prime. Secondo alcuni player, il dazio anti-dumping che il Giappone ha imposto sul PET cinese ha supportato i fornitori del Sudest Asiatico e di Taiwan nelle negoziazioni in assenza dei venditori cinesi.

Un produttore di PET di Taiwan ha aumentato le offerte delle esportazioni di $20/ton dalla settimana precedente a $1050/ton FOB, pagamento cash. Il produttore ha riportato “Stiamo registrando una buona domanda dal Giappone e dagli USA e abbiamo quasi terminato le allocazioni di ottobre. Un numero crescente di buyer giapponesi sta ordinando materiale e non sono più interessati ai carichi dalla Cina a causa del temporaneo dazio anti-dumping. Intanto, la domanda dagli USA è diminuita è diminuita dopo l’uragano Harvey". Il produttore ha ricordato che gli USA hanno applicato un anti-dumping sul PET dalla Cina.

Un trasformatore in Vietnam ha ricevuto le offerte di PET in rialzo di $20/ton sulla settimana a $1100/ton CIF, cash per le origini di Corea del Sud e Tailandia e a $1080/ton con gli stessi termini per un’origine della Malesia. Un trader nel paese ha osservato "Le offerte di PET cinese sono stabili sulla settimana, mentre il PET dalla Tailandia è aumentato di $20/ton. Tuttavia la domanda resta scarsa in Vietnam".

Una fonte di un produttore di PET in Indonesia ha commentato "Abbiamo aumentato le offerte locali rispetto alla scorsa settimana, in linea con i costi in rialzo delle materie prime. La domanda tuttavia è piuttosto negativa nel mercato domestico".

Un trasformatore in Tailandia ha osservato "Abbiamo ricevuto un’offerta in rialzo di THB2000/ton ($60/ton) da parte di un produttore locale perché i costi delle materie prime sono aumentati ulteriormente".

Nel Sudest Asiatico il range dei prezzi del PET di importazione sono attualmente a $1010-1100/ton CIF, cash.

In Cina tuttavia, i prezzi del PET locale hanno visto delle revisioni in ribasso questa settimana dopo quattro mesi di aumenti consecutivi. I trader hanno affermato "I prezzi locali sono stati leggermente rivisti in calo perché la domanda ha iniziato a rallentare in vista della festività del National Day e della fine dell’alta stagione".

I prezzi del PET di esportazione in Cina sono rimasti invariati a $1000-1020/ton FOB, cash. Un produttore cinese ha commentato "Abbiamo lasciato le nostre offerte su livelli stabili di $1020/ton FOB nonostante i recenti aumenti nei mercati globali, a causa dei problemi di offerta corta in Europa e USA. La quota di mercato dei fornitori cinesi di PET è diminuita a livello globale a causa dell’applicazione di alcuni dazi anti-dumping. Nel mercato locale, i buyer hanno iniziato a limitare gli acquisti alle loro necessità perché l’alta stagione sta terminando".

Nei mercati delle materie prime, i prezzi spot del MEG sono aumentati di $10-15/ton su base settimanale, per essere riportati a circa $940/ton CFR Cina.
Prova Gratuita
Login