Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Prezzi PS ai massimi storici in Europa

  • 08/03/2017 (11:49)
In Europa i venditori di PS stanno chiedendo aumenti di €100/ton e oltre per marzo, il quarto mese consecutivo di aumenti a tre cifre a causa dei forti aumenti registrati dai contratti mensili dello stirene. Con l’emergere delle offerte di marzo, i prezzi spot di PS in Europa hanno toccato i massimi storici, secondo il Price Index di ChemOrbis.

I prezzi spot di PS hanno registrato un aumento complessivo di €575-600/ton nel nord Europa da dicembre, mentre il mercato di PS in Italia ha visto degli aumenti più consistenti di €620-650/ton nello stesso periodo, sulla base dei prezzi medi del Price Index di ChemOrbis.

Per marzo i venditori in generale concordano sul fatto che l’interesse all’acquisto non sia soddisfacente, poiché gli aumenti forti e ripetuti hanno ostacolato pesantemente l’interesse dei buyer. Un trader in Italia ha commentato "Siamo riusciti a vendere solo quantità limitate finora perché i buyer trovano i livelli attuali troppo elevati e non accettabili. Il mercato del PS dovrebbe essere vicino al suo livello massimo".

Un buyer in Belgio ha affermato che i prezzi di PS hanno raggiunto il livello massimo e ha lamentato "Abbiamo fatto fatica a riflettere i costi sui nostri prezzi negli ultimi mesi". Intanto tra i venditori crescono le preoccupazioni per la possibilità che i buyer passino a prodotti alternativi, come PP e PET.

Considerando la resistenza da parte dei buyer per i forti aumenti passati negli ultimi quattro mesi, alcuni player si aspettano di vedere una stabilizzazione dei prezzi di PS, mentre altri ritengono che una correzione al ribasso sia possibile nell’ultima parte di marzo, soprattutto se i costi spot dello stirene non supporteranno più i prezzi di PS.


Prova Gratuita