Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi del petrolio vicini al livello minimo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/12/2015 (11:57)
Secondo fonti dei media, i prezzi del petrolio sono diminuiti al livello minimo a partire dalla metà del gennaio 2009, secondo la media dei prezzi settimanali sul Price Wizard di ChemOrbis, dopo che l’ OPEC ha mantenuto i propri target di produzione alla conferenza di Vienna di venerdì. I future del petrolio NYMEX di gennaio sono diminuiti di $2.32/barile per chiudere a $37.65/barile lunedì, mentre il petrolio Brent di gennaio è diminuito di $2.27/barile per chiudere a $40.73/barile lunedì.



I paesi dell’ OPEC hanno rifiutato di diminuire i loro target di produzione alla conferenza di Vienna. Il gruppo al momento sta producendo circa 31.5 milioni di barili al giorno (bpd) ed è rimasto sempre al di sopra target più recente di produzione di 30 milioni. Nono sono emersi nuovi target di produzione o nuove norme dall’ultima conferenza di gruppo.

Tuttavia, i prezzi del petrolio hanno recuperato in parte il terreno perso durante il trading infra giornaliero a causa dei dati di importazione del petrolio della Cina per novembre, i quali indicano un aumento più alto del previsto dell’ 8.7% per raggiungere i 6.61 milioni di bpd nei primi undici mesi dell’anno.
Prova Gratuita
Login