Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi di metà mese da produttori domestici PVC in Egitto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/06/2014 (13:40)
In Egitto i produttori domestici di PVC hanno annunciato i prezzi di metà di giugno in aumento. La EPC ha aumentato i prezzi di EGP100/ton ($14/ton) e la TCI Sanmar ha applicato aumenti di EGP150/ton ($21/ton) per la seconda metà del mese.

Una fonte della EPC, i cui nuovi prezzi si attestano a EGP8000/ton ($1118/ton) per PVC k67-68 e a EGP8100/ton ($1132/ton) per PVC k70 ex-Alessandria, cash IVA esclusa, ha riportato "Stiamo operando al 70% e a causa di questa situazione non pensiamo di esportare nell’ultima parte del mese perché facciamo fatica a coprire le necessità del mercato locale. Crediamo che il mercato possa accettare i nuovi livelli di offerta in rialzo". La EPC aveva intenzione di aumentare i tassi di utilizzo in linea con l’offerta regolare del loro fornitore di etilene SIDPEC.

La TCI Sanmar ha aumentato i prezzi di EGP9000/ton ($1134/ton IVA escl.) on ex-Port Said, cash, IVA inclusa. Un produttore ha commentato le informazioni dei player sulle consegne irregolari della prima metà di giugno e ha detto "Avevamo delle esportazioni da coprire e quindi abbiamo lasciato pochi carichi per il mercato locale. Al momento crediamo che la domanda di PVC sia di supporto, mentre le offerte dagli USA supportano i prezzi locali in aumento".
Prova Gratuita
Login