Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi import PS ai minimi da 3 mesi in Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/10/2017 (15:49)
Il mercato import del PS in Turchia ha cambiato direzione da metà settembre in seguito al trend rialzista che ha avuto luogo tra metà giugno e inizio settembre. I prezzi hanno iniziato a scendere perché i costi dei feedstock e la domanda hanno tolto il loro sostegno ai venditori mentre le diminuzioni costanti hanno preso uno slancio a ottobre in linea con i prezzi di PS in ribasso in Cina.

Secondo i dati medi mensili degli Indici di Prezzo di ChemOrbis, i mercati di GPPS e HIPS sono scesi ai minimi da metà luglio di recente. I prezzi di PS dall’Asia e dall’Europa sono stati riportati con diminuzioni significative questo mese per i costi dello stirene in calo, mentre le offerte di PS iraniano sono riemerse di recente esercitando ulteriore pressione ribassista sui venditori, in particolare sul GPPS.



Le offerte di GPPS e HIPS indiano hanno registrato riduzioni settimanali di $60-70/ton e di $80-90/ton attestandosi a $1400-1420/ton e a $1450-1470/ton, rispettivamente, CIF Turchia, con dazio al 3%, cash. Le offerte di questa origine sono arrivate a $1600/ton per il GPPS e a $1690/ton per l’HIPS a inizio settembre. I trader hanno riportato, “I produttori di PS della Corea del Sud hanno ritardato le offerte di ottobre, che dovrebbero emergere questa settimana con diminuzioni”.

Le offerte competitive dall’Iran sono riemerse dopo tanto tempo con il GPPS a $1360-1410/ton CPT/FCA Turchia, dazio al 6.5%, cash, a seconda della quantità. L’HIPS iraniano si attesta a a $1500/ton con gli stessi termini.

Per quanto riguarda i carichi esenti dazio, le offerte di GPPS e di HIPS europeo sono scese rispettivamente a €1300/ton ($1533/ton) e a €1400/ton ($1651/ton), CIF Turchia, cash in seguito a diminuzioni a tre cifre di €170-180/ton rispetto al mese precedente. Un produttore di packaging che ha ricevuto offerte per questi carichi ha affermato “Non abbiamo preso in considerazione queste offerte in quanto ci attendiamo altre riduzioni nel breve termine”.
Prova Gratuita
Login