Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi import PS ai minimi degli ultimi 15 mesi in Cina e SEA

  • 16/11/2018 (11:53)
I mercati di importazione del PS in Asia hanno seguito un trend ribassista da giugno di quest’anno, a eccezione di un rimbalzo di breve durata all’inizio di agosto.

Il trend ribassista ha preso slancio a ottobre quando i prezzi del PS sono diminuiti a causa di un crollo nei mercati delle materie prime. I prezzi spot dello stirene da allora si sono ridotti drasticamente di circa $340/ton su base FOB Corea e hanno ostacolato l’attività di acquisto tra i buyer di materie prime nella regione.

Secondo i dati medi settimanali del Price Index di ChemOrbis, i prezzi delle importazioni di GPPS e HIPS hanno toccato i minimi da più di un anno sia in Cina che in Sudest Asiatico a partire dalla metà di questo mese.

I produttori hanno incrementato le loro diminuzioni questa settimana a causa dell’attesa generale diffusa tra i trasformatori e i prezzi spot dello stirene che hanno toccato i loro livelli minimi dalla metà di maggio del 2017, come si può vedere dal grafico di ChemOrbis soprastante.

Un produttore di PS di Taiwan ha annunciato dei cali che oscillano tra $20-40/ton rispetto alla scorsa settimana. Alcuni buyer a Taiwan hanno riferito di avere ricevuto delle diminuzioni di $50/ton per il GPPS e di $30/ton per l’HIPS. Un agente di una fonte del Sudest Asiatico ha commentato, “Il nostro fornitore non vuole concedere maggiori sconti. Tuttavia, la resistenza da parte dei buyer persiste anche dopo diverse negoziazioni”.

Un altro produttore nella regione ha annunciato delle forti diminuzioni di $80/ton sia per il GPPS che l’HIPS al Vietnam, a causa della domanda insoddisfacente nel paese.

I trasformatori in Malesia e nelle Filippine hanno espresso le loro aspettative di vedere degli ulteriori cali dei prezzi alla fine di novembre. “Manteniamo le nostre scorte a livelli bassi in quanto i prezzi del PS hanno ancora spazio per diminuire ulteriormente considerando i prezzi attuali dello stirene in Asia”. Un produttore in Malesia ha affermato, “Abbiamo ridotto i nostri prezzi di PS di $40/ton nel tentativo di attirare i buyer, in quanto la maggior parte di loro preferisce rimanere inattiva”.

Se si prendono in considerazione gli aumenti recenti nei mercati del petrolio e dell’etilene, i player in Asia stanno ora tenendo sotto controllo lo stirene in modo da comprendere se il trend ribassista possa perdere ritmo o meno nei mercati delle materie prime nel breve termine.
Prova Gratuita