Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi import PVC scendono ai livelli minimi dal 2008 in Cina

di Pınar Polat - ppolat@chemorbis.com
  • 16/04/2020 (18:43)
I dati ottenuti dal Price Index di ChemOrbis mostrano che i prezzi del PVC K67 su base CFR Cina hanno assistito a diminuzioni complessive di $215/ton da quando il trend ribassista è emerso cinque settimane fa. La media settimanale dei prezzi di importazione ha toccato i livelli minimi mai visti da dalla fine di dicembre 2008.



Domanda in calo responsabile prezzi in diminuzione

Le offerte per origini dal Nordest dell’Asia si sono attestate in diminuzione di $50-80/ton rispetto alla scorsa settimana a $640-710/ton Cina, cash.

Anche le offerte di PVC dagli USA si sono attestate in calo di $60-70/ton sulla settimana a $620-650/ton con gli stessi termini.

I prezzi in diminuzione sono stati attribuiti per lo più al visibile calo della domanda nei mercati del PVC in Asia, in particolare dal mercato chiave dell’India dove il lockdown legato al coronavirus è stato esteso fino al 3 maggio .

Vendite indirizzate in Cina durante assenza India

I report mostrano che la Cina è rimasta la destinazione preferita per i venditori di PVC dato che alcuni produttori hanno continuato a vendere i carichi in eccesso in Cina a causa dell’assenza dell’India.

Offerte PVC di maggio da Taiwan attese

Il lockdown esteso in India ha rafforzato le aspettative ribassiste riguardo ai prezzi di maggio di un produttore di Taiwan. I player prevedono almeno un calo di $100/ton sulle nuove offerte. Nel frattempo, alcuni mercati affermano che il produttore potrebbe addirittura non formulare offerte per l’india a casa del lockdown.
Prova Gratuita
Login