Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi locali PE ancora in calo in Tailandia per pressione dalle scorte

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/05/2020 (16:26)
Il mercato locale del PE in Tailandia ha seguito un trend ribassista nelle ultime tre settimane a causa delle scorte elevate e della domanda debole, con i prezzi che hanno perso circa il 7-8% in media, secondo i dati medi settimanali del Price Index di ChemOrbis.

Anche se la Tailandia ha allentato le misure di contenimento, permettendo anche a tutte le attività economiche di aprire mentre le scuole e i confini restano chiusi, la domanda deve ancora mostrare una ripresa per le incertezze legate all’economia.

Secondo i media locali, l’economia tailandese è diminuita nel primo trimestre 2020 e una ulteriore contrazione è attesa nel secondo trimestre, come riflesso dell’indebolimento dell’export e del turismo, fortemente colpiti dal coronavirus.

Rispetto alla scorsa settimana, un trader ha applicato diminuzioni di THB1000/ton ($30/ton) sulle offerte di PE. Il trader adesso offre LLDPE c4 film, HDPE film e blow moulding a THB26500/ton ($819/ton), e LDPE film a THB31250/ton ($965/ton), FD Tailandia, cash.

“Nonostante i segnali positivi per i prezzi di importazione, abbiamo tagliato le offerte di PE questa settimana per l’offerta elevata. Inoltre, la domanda complessiva è ancora debole. Crediamo che il mercato non abbia mostrato l’attesa ripresa dopo l’allentamento delle misure di quarantena e un rialzo dei prezzi locali non sembra possibile al momento”, ha commentato.
Prova Gratuita
Login