Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi locali PP, PE Tailandia toccano nuovi minimi, trader vedono ribassi limitati

di Abdul Hadhi - ahadhi@chemorbis.com
  • 27/08/2019 (10:39)
I mercati domestici di PP e PE in Tailandia sono in una spirale ribassista per una combinazione ciclica di domanda debole e livelli elevati di scorte che hanno spinto i prezzi a toccare i minimi degli ultimi anni. Tuttavia le diminuzioni potrebbero risultare limitate nel breve termine, considerando una possibile diminuzione delle scorte per i fermi impianto programmati nella regione.

Prezzi PE domestici ai minimi ultimi dieci anni, PP ai minimi da due

La scorsa settimana, i prezzi locali di PP omo rafia hanno raggiunto i livelli minimi da luglio 2017 mentre i prezzi domestici di HDPE film, LDPE film e LLDPE C4 film erano ai minimi dal 2009, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis.

Alla fine della scorsa settimana, i prezzi locali di PP omo rafia sono rimasti stabili o in calo di THB1000/ton($33/ton).

Intanto, l’LDPE film locale è diminuito di THB250-500/ton ($8-16/ton) mentre i prezzi di LLDPE film sono diminuiti di THB500-1250/ton ($16-41/ton). I prezzi di HDPE film sono rimasti stabili durante la settimana.

Trend ciclico di domanda debole e scorte elevate

I prezzi hanno continuato a diminuire a causa della domanda calma, che ha fatto sì che le scorte non diminuissero come dovuto. Per abbassare le scorte, i fornitori devono abbassare i prezzi mentre le scorte aumentano ulteriormente in modo ciclico.

Una fonte ha affermato che ci potrebbe essere un eccesso di offerta per via dei carichi in arrivo dalla Cina mentre un’altra fonte ha riportato di aver sentito che vi sono molti sacchetti di plastica dalla Cina nella zona settentrionale vicino al confine.

Riflettendo la domanda stagnante, i fornitori hanno affermato che i clienti stanno acquistando solo in base alle necessità e non stanno facendo scorte.

Dati i costi elevati, i fornitori non sono riusciti a ridurre i prezzi, e ciò li ha portati a concludere poche vendite e scambi. È stato riportato che un produttore del SEA non applica promozioni o diminuzioni per via dei costi elevati. Mentre le vendite verso alcuni clienti al dettaglio continuano, i principali clienti stanno rimanendo calmi, secondo una fonte di mercato.

Mercato rimarrà in calo ma i fermi impianto potrebbero limitare i ribassi

Una fonte di un produttore ha affermato che, con il mercato dei prodotti finiti che risulta non essere forte, i prezzi locali del PE e PP potrebbero rimanere deboli.

Ma l’entità delle diminuzioni potrebbe diminuire dato che l’offerta sarà limitata per via dei fermi impianto. Nell’unità di LLDPE della PTT Global Chemical a Map Ta Phut verrà effettuata una manutenzione programmata il 7-8 settembre mentre nell’unità di LDPE da 1 milione di ton ci sarà una manutenzione dal 1 al 30 Ottobre.

Le Notizie Produzione di ChemOrbis mostrano che, mentre non ci sono manutenzioni programmate degli impianti di PP, nell’impianto di propilene da 800,000 ton a Map Ta Phut verrà effettuata una manutenzione nel quarto trimestre.

Tuttavia, il mercato dovrebbe rimanere cauto dato che le tensioni commerciali tra USA e Cina sono peggiorate, portando ad ulteriori tariffe. Le tariffe sul PE USA hanno già provocato il dirottamento di questi beni verso il Sudest Asiatico dalla Cina, aumentando l’offerta e facendo pressione sui prezzi.
Prova Gratuita
Login