Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi locali PP, PE in rialzo oggi in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/12/2014 (17:19)
I player del mercato in Cina hanno riferito oggi che i livelli dei prezzi locali sono in rialzo sia per il PP che per il PE. Questo incremento è stato attribuito per lo più al recente aumento dei prezzi dei future e a un lieve miglioramento degli acquisti. Tuttavia, la maggior parte dei player pensa che il trend rialzista sia temporaneo, che sia il risultato della speculazione insieme a una domanda leggermente migliore, ma che non sia sostenibile per le condizioni generali dei mercati del petrolio. Inoltre, alcuni player pensano che i trader e i distributori stiano trattenendo il materiale perché hanno acquistato i carichi a prezzi più alti e preferiscono tenerlo per ora sperando in prezzi più alti.

I prezzi di PP e PE sono riportati in rialzo di CNY200-400/ton ($32-65/ton). Il PP omo è stato riportato a CNY9400-9700/ton ($1311-1353/ton) su base ex-warehouse Cina, cash il primo giorno della settimana. L’LDPE film è a CNY9900-10000/ton ($1381-1365/ton), l’LLDPE film a CNY9700-10100/ton ($1353-1408/ton) e l’HDPE film a CNY10400-10500/ton ($1450-1464/ton).

Un trader ha commentato, “I prezzi locali sono aumentati di CNY400/ton sulla settimana scorsa a causa dei prezzi dei future in rialzo. L’offerta sembra attualmente limitata perché alcuni venditori che hanno carichi che costano di più stanno cercando di tenerli in magazzino, inoltre c’è stato un vero calo delle scorte locali per i recenti acquisti che potrebbe indurre i produttori locali a mantenere i prezzi questa settimana. Tuttavia, crediamo che questi rialzi siano temporanei e che il trend nel lungo termine sia ancora ribassista”.

Un altro trader ha commentato che la domanda è leggermente incrementata questa settimana affermando, “Siamo riusciti a chiudere qualche trattativa in più a livelli di prezzo più alti. Abbiamo sentito che le scorte locali sono in calo, ma ci attendiamo ancora delle diminuzioni nel I e II trimestre del prossimo anno perché i buyer stanno acquistando solo leggermente di più per il cambiamento dei prezzi, senza mantenere le scorte alte”.

Un terzo trader ha osservato che vi è una sconnessione tra i prezzi locali in rialzo e il trend dei prezzi del petrolio. Ha affermato, “Il mercato è ancora pieno di speculazione ora e il trend dei prezzi locali non è in linea con i prezzi del petrolio. Pensiamo che i prezzi del petrolio necessitino di restare a un livello inferiore per un periodo di tempo più lungo per raggiungere gli obiettivi dell’ultima decisione di produzione dell’OPEC. Per ora la domanda sembra essere migliore, ma non siamo sicuri che il trend rialzista sia sostenibile. Nonostante i prezzi dei future in aumento, finché i costi delle materie prime saranno in calo, i prezzi dei polimeri non potranno incrementare di molto”.
Prova Gratuita