Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi spot stirene continuano a seguire il calo del petrolio in Asia, Europa

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/03/2020 (19:30)
I dati del Price Wizard di ChemOrbis hanno rivelato che i prezzi spot dello stirene sia in Asia che Europa hanno seguito un trend ribassista dal 3 febbraio. In seguito al forte calo dei future del petrolio, i prezzi spot dello stirene sono scesi sui minimi da diversi anni in entrambe le regioni.

In Asia, i prezzi spot dello stirene sono attualmente riportati a circa $675/ton su base FOB Corea, con un calo cumulativo di quasi $130/ton o 16% dall’inizio di febbraio, mostrano i dati di ChemOrbis. L’ultimo giro di ribassi ha portato i prezzi ai livelli più bassi da gennaio 2009.

In Europa, i prezzi sono crollati di $240/ ton o del 27% nello stesso periodo e attualmente si attestano a $645/ton su base FOB NWE. Questo ha segnato il livello più basso da dicembre 2008.



Con i prezzi del petrolio in ulteriore calo durante le negoziazioni infragiornaliere di mercoledì, i prezzi dei monomeri di stirene spot asiatici ed europei sono crollati di circa $45/ton e $30/ton su base giornaliera, rispettivamente.

Al momento in cui scriviamo, i future del petrolio WTI (NYMEX) sono ora scambiati a $25,65/barile, in calo di $1,68 o 6,15%, il più basso da maggio 2003. Allo stesso modo, i prezzi del petrolio Brent sono inferiori di $1,12 o 3,68% per essere attualmente riportati a $29,29/barile, il più basso dall’inizio del 2016.
Prova Gratuita
Login