Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi stirene ai minimi degli ultimi mesi in Asia ed Europa

  • 19/10/2018 (10:18)
I prezzi spot dello stirene in Asia ed Europa hanno seguito un trend ribassista da agosto. Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi medi settimanali sono diminuiti ai minimi degli ultimi sei mesi in Asia, mentre i valori europei hanno toccato i minimi degli ultimi tre mesi questa settimana.

Le diminuzioni sono in linea con le recenti perdite del complesso energetico e dei mercati dei derivati.

In Asia, l’offerta ampia di stirene nella regione è stata ritenuta la ragione principale dietro il trend ribassista. I prezzi spot dello stirene su base FOB Corea sono crollati di circa $100/ton dall’inizio di ottobre, secondo i dati di ChemOrbis.

I prezzi in calo hanno portato a un’attività di trading più lenta per lo stirene e fonti di mercato in Cina hanno riportato una domanda debole dai produttori di derivati. I prezzi in calo dell’etilene in Asia e dello stirene domestico in Cina si aggiungono al trend ribassista. Un altro fattore che ha rafforzato il trend in calo è stata la diminuzione dei costi del benzene in Asia, ai livelli minimi da luglio.



I prezzi dello stirene in Europa hanno seguito il trend, pur registrando diminuzioni modeste rispetto al calo in Asia. Le offerte spot su base FOB NWE hanno perso circa $15/ton rispetto all’inizio del mese, pesando anche sull’outlook dei mercati di PS e ABS.

Intanto, il gap tra i prezzi dello stirene in Asia e in Europa si è ristretto al minimo degli ultimi due mesi, pari a $15/ton rispetto ai $90/ton di inizio ottobre, dopo le forti diminuzioni registrate in Asia.
Prova Gratuita