Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttore PVC SEA riduce prezzi in linea con produttore di Taiwan

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/12/2016 (18:53)
Una fonte di un produttore del Sudest Asiatico ha riportato che dopo che un produttore di PVC di Taiwan ha annunciato i prezzi per gennaio in Asia con riduzioni di $50/ton su dicembre a $920/ton CIF SEA cash, anche altri produttori hanno seguito la stessa direzione.

La fonte ha commentato “Abbiamo sentito che il produttore di Taiwan non ha ancora esaurito il materiale in Cina e nel Sudest Asiatico. Abbiamo iniziato a seguire la politica di prezzo del produttore di Taiwan, abbassando i nostri prezzi a $920/ton CIF SEA, cash. Tuttavia, siamo aperti alle negoziazioni a partire da $910/ton. Nel mercato locale, i player si stanno per lo più concentrando sul piano di budget per il nuovo anno e sulla svalutazione della valuta. L’offerta in Indonesia era ridotta il mese scorso, in quanto la maggior parte dei produttori ha esportato materiale, ma è poi migliorata da inizio dicembre. Per gennaio, crediamo che i clienti limiteranno gli acquisti fino a che non avranno un’idea più chiara della direzione del mercato dato che sono preoccupati della strategia finanziaria del governo. Per i mercati di esportazione, i buyer in Malesia e Singapore sembrano in grado di accettare il livello di $910/ton CIF. La nostra quota di mercato in Malesia è salita in linea con i prezzi più alti per il materiale dalla Cina e per l’offerta ridotta dalla Cina negli ultimi mesi. Abbiamo già riavviato le operazioni presso il nostro impianto e lo faremo funzionare a tassi completi fino alla manutenzione tra febbraio e marzo. Crediamo che i costi di etilene e VCM freneranno le diminuzioni sulle offerte dal produttore di Taiwan per il prossimo mese”.

Un trader in Malesia ha affermato “Abbiamo sentito che il produttore dell’Indonesia sta offrendo PVC a $905/ton ai trasformatori in Asia. Per quanto riguarda l’offerta, stiamo ricevendo allocazioni regolari”.

Un altro trader in Malesia ha osservato “Negli ultimi mesi, i clienti in Malesia hanno iniziato ad utilizzare il materiale del produttore del SEA per rimpiazzare le offerte alte per materiale dalla Cina e sembra che ormai si siano abituati a questo”.
Prova Gratuita
Login