Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttore Taiwan ABS applica forti aumenti in Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/02/2017 (14:19)
Il mercato import dell’ABS della Turchia ha mantenuto il trend rialzista a inizio febbraio. In seguito ai forti incrementi applicati da diversi produttori della Corea del Sud la scorsa settimana, un principale produttore taiwanese questa settimana ha aumentato i prezzi di febbraio di $150/ton, portando le offerte più recenti a $2040/ton per l’ABS naturale e a $2190/ton per l’ABS bianco, tutte su base CIF Turchia, dazio doganale 6.5%, cash.

Un trader che ha ricevuto queste offerte ha attribuito i forti rincari dal produttore taiwanese ai costi spot in rialzo di stirene e butadiene rispetto al mese scorso. Ha affermato "Troviamo che le offerte più recenti del nostro fornitore siano troppo alte ".

L’annuncio in rialzo dal fornitore era in linea con gli incrementi in Cina, dove due produttori taiwanesi hanno applicato incrementi di $100-150/ton questa settimana al rientro dalle festività del Capodanno cinese, portando i prezzi oltre la soglia dei $2000/ton per la prima volta da più di due anni. Al momento, le offerte di ABS taiwanese si attestano a $2050-2060/ton CFR Cina, cash.

Alcuni player dell’ABS stanno discutendo se il recente calo dei costi spot dello stirene continuerà portando a una correzione dei prezzi di ABS in base alle dinamiche di domanda e offerta oppure no. I costi spot dello stirene sono calati di circa $15/ton su base FOB Corea sulla settimana ma sono rimasti ben sopra i livelli di gennaio.
Prova Gratuita
Login