Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttore Taiwan rialza prezzi PET di esportazione nel SEA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 29/11/2016 (18:37)
Una fonte di un produttore di Taiwan ha riportato che la società ha rialzato i prezzi del PET di esportazione nel Sudest Asiatico rispetto ai livelli iniziali di novembre.

Le offerte di esportazione del produttore sono salite di $10-20/ton a $890-900/ton su base Taiwan, cash.

La fonte ha commentato “La domanda nel Sudest Asiatico non è soddisfacente, dato che i player preferiscono acquistare dal mercato locale piuttosto che da quello delle importazioni. Inoltre, le offerte competitive da India e Corea influenzano le nostre vendite. Abbiamo sentito che l’Europa potrebbe applicare un dazio antidumping sul PET dalla Corea. Nel caso in cui questo dazio venisse applicato, i fornitori della Corea dirigeranno più carichi in Asia. La domanda in Cina è abbastanza buona, anche se è leggermente diminuita di recente, in linea con la stagione invernale, mentre non è stato riportato nessun problema di offerta. Ci aspettiamo prezzi da stabili a in rialzo a dicembre a causa dei preparativi per il nuovo anno cinese. Stiamo facendo funzionare il nostro impianto a tassi completi”.

Le offerte di importazione del produttore nella regione si attestano a $895-905/ton CIF SEA, cash in rialzo di $10-15/ton su inizio novembre.
Prova Gratuita