Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttore principale saudita applica diminuzioni per dicembre nei mercati globali PE

  • 07/12/2018 (10:47)
La calma di fine anno nei mercati globali del PE combinata ai costi in calo delle materie prime, hanno influenzato la strategia di prezzo del principale produttore per questo mese. Come risultato, il produttore ha apportato diminuzioni di prezzo visibili a livello globale.

La prima diminuzione per dicembre è stata riportata in Cina ma prima del miglioramento del sentimento per la tregua nella guerra commerciale

Era la fine di novembre, quando gli operatori in Cina hanno ricevuto nuove offerte di PE dal produttore per consegna a dicembre con cali mensili di $140/ton per HDPE film, $100-110/ton per LDPE film e di 100/ton per LLDPE film.

Comunque, la tregua temporanea tra USA e Cina ha migliorato il sentimento e ha spinto in rialzo i future del mercato supportando così i prezzi delle poliolefine nel paese questa settimana.

Gli operatori stanno ora valutando se il recupero del mercato cinese sia sostenibile o meno tra i prezzi dell’etilene ai minimi di quasi tre anni in Asia ed i leggeri tentativi di aumento nel mercato locale. La reazione del complesso energetico verso le imminenti decisioni dell’OPEC sarà un altro fattore chiave da seguire per capire il trend futuro.

Buyer turchi riportano pressione da carichi con prezzi competitivi da USA

In Turchia i buyer hanno ricevuto offerte con cali compresi tra $30/ton e $80/ton rispetto agli ultimi prezzi di novembre dallo stesso fornitore. In ogni caso i trasformatori trovano ancora troppo alti i prezzi ricevuti più recenti.

“Ci aspettavamo già di ricevere offerte più basse per dicembre in considerazione dell’intensificata pressione ribassista di carichi di PE americani aggressivi oltre ai consumi ridotti da parte dei buyer,” ha detto un operatore.

Prezzi PE in Medio Oriente, Africa estendono la serie di perdite a 9 mesi

Il produttore questa settimana ha pure ridotto i suoi prezzi nel mercato domestico di $140-160/ton per HDPE e di $70-100/ton per LDPE e LLDPE rispetto a novembre. Allo stesso modo gli annunci verso le destinazioni export hanno subito cali visibili eccetto in Egitto, dove la fonte inizialmente ha cercato rollover prima di aggiustare recentemente i suoi prezzi in ribasso di $50/ton.

In Medio Oriente il fornitore saudita ha annunciato ribassi fino a $130/ton nei mercati di Giordania e Libano mese su mese. Un paio di trasformatori ha riportato un risveglio nell’interesse all’acquisto dopo le riduzioni recenti dei prezzi, con uno di essi che ha detto, “I costi del monomero più bassi e il rallentamento di fine anno hanno pesato sui prezzi PE. Ciò nonostante la domanda è migliorata leggermente in vista delle prossime vacanze natalizie.”

Ma le diminuzioni di prezzo aiutano a migliorare le domanda?

In Africa, il produttore aveva inizialmente richiesto prezzi invariati per dicembre in Egitto, come hanno riportato i player, prima di rivedere recentemente i suoi prezzi in calo di $50/ton. Gli operatori algerini hanno pure ricevuto ribassi di $50/ton dal produttore saudita. “Gli acquisti sono rimasti però limitati allo stretto necessario e stiamo spingendo per ulteriori diminuzioni,” hanno commentato alcuni player.

I trader di Sud Africa e Nigeria intanto hanno commentato, “La domanda è leggermente migliorata con i player che hanno iniziato ad assicurarsi i loro consumi prima delle vacanze natalizie.”
Prova Gratuita