Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttore saudita cerca aumenti nei mercati globali di PE, PP

di Başak Ceylan - bceylan@chemorbis.com
  • 10/11/2020 (11:56)
Per novembre, uno dei principali produttori sauditi ha cercato degli aumenti nei mercati globali. I player hanno riportato che i target di aumento sono stati anche di $80-100/ton per il PE in alcuni mercati, tuttavia, le crescenti preoccupazioni per la domanda hanno portato alcuni player a ritenere che lo slancio rialzista possa essere smorzato dall’interesse all’acquisto più debole.

Le offerte locali di PE del produttore sono aumentate di SAR40-188/ton e le nuove offerte di PP omo sono state riportate in rialzo di SAR88-225/ton ($25-60/ton) sui livelli precedenti. I player nel mercato saudita hanno riportato che l’entità degli aumenti ha colto di sorpresa perché la domanda è considerata da moderata a debole.

Le offerte di PE del produttore saudita per la Turchia suggeriscono aumenti di circa $50/ton mentre le offerte di PP omo sono aumentate di circa $40/ton sui livelli precedenti di ottobre. Tuttavia, le offerte in aumento hanno portato a una risposta debole da parte dei buyer. Le notizie di player che hanno avuto difficoltà nel riesportare i carichi sauditi e una indagine anti-dumping sull’LDPE saudita lo scorso mese sono stati citati come fattori che hanno fatto diminuire l’interesse all’acquisto in Turchia.

In Cina, un agente del produttore saudita ha riportato che il suo fornitore ha annunciato aumenti di $20-80/ton per il PE e di $50/ton per il PPH. Tuttavia, alcuni player hanno riferito che i prezzi sono aumentati e che i buyer acquistano solo per coprire le loro necessità. “Con la fine dell’alta stagione, non ci aspettiamo una domanda forte nel breve termine”, ha commentato un player.

Il produttore saudita ha annunciato aumenti dai $50/ton ai $100/ton per i gradi di PE in Egitto, mentre ha aumentato le offerte di PP di circa $30-40/ton su ottobre. Le opinioni sulla domanda sono varie nei mercati egiziani, con alcuni player che riportano un interesse da moderato a debole. Altri sostengono che il problema della scarsa disponibilità persista per alcuni gradi, supportando il sentimento.

Anche i due mercati di riferimento per la regione del Mediterraneo orientale, Giordania e Libano hanno visto aumenti da parte del produttore saudita. Le offerte di PE sono in rialzo di circa $20-80/ton in media mentre le offerte di PP sono aumentate di $30-50/ton rispetto a ottobre. Tuttavia, la domanda è rimasta tiepida, soprattutto come conseguenza della seconda ondata di COVID-19 e delle restrizioni legate al virus, oltre che per un contesto macroeconomico debole.
Prova Gratuita
Login