Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttori USA cercano aumenti sul PVC di marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/01/2014 (16:13)
I produttori statunitensi di PVC hanno annunciato degli aumenti sui prezzi di marzo per il mercato domestico, secondo fonti di mercato. I costi in rialzo dei feedstock, l’offerta limitata e l’incremento della domanda sono indicati tra i fattori principali dietro i prezzi in rialzo.

La Formosa Plastic Corporation USA ha annunciato un aumento di 3 cent/lb ($66/ton) per il PVC grado sospensione, in vigore dal 1° marzo. Questa è la terza volta nel 2014 che la società aumenta le offerte della stessa quantità. Le società americane Axiall Corporation e Shintech hanno annunciato aumenti di 3 cent/lb ($66/ton) sui prezzi di PVC grado sospensione.

La OxyVinyls ha annunciato un aumento di 5 cent/lb ($110/ton) da applicare in due fasi, la prima con un aumento di 3 cent/lb ($66/ton) a gennaio e la seconda con un aumenti di 2 cent/lb ($44/ton) per febbraio, mentre la Westlake Corporation aveva annunciato un aumento di 5 cent/lb ($110/ton) per tutte le resine di PVC grado sospensione alla fine di novembre 2013, in vigore dal 1° gennaio.
Prova Gratuita
Login