Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Produttori asiatici ABS riportano offerta limitata

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/11/2017 (12:19)
Diversi produttori asiatici che operano nei mercati dell’ABS in Cina e nel Sudest Asiatico riportano che la loro disponibilità di materiale è limitata a causa dei fermi impianto per manutenzione.

Una fonte di un produttore sud coreano ha comunicato che la società ha programmato una manutenzione di due settimane al loro impianto di ABS in novembre.

Un altro produttore del Sudest Asiatico ha pure informato che le loro scorte sono basse a causa del fermo per manutenzione fino a fine novembre. “Abbiamo aumentato i nostri prezzi in Cina di ABS di $20/ton rispetto a due settimane fa a $1920-1930 CIF. Comunque stiamo monitorando le reazioni degli operatori per essere sicuri della sostenibilità di questo aumento. Altri player del Sudest Asiatico non sono invece pronti per offrire materiale sopra al livello di $1900/ton. Pensiamo che il mercato dell’ABS subirà un rimbalzo se i costi e i prezzi del petrolio rimarranno in rialzo nel breve termine,” ha commentato una fonte del produttore.

Un fonte di un altro produttore del Sudest Asiatico ha pure fatto notare che, “I buyer di ABS sono riluttanti a fare acquisti. Abbiamo però molti ordini arretrati da evadere e la nostra disponibilità rimane bassa.”
Prova Gratuita
Login